Sedum Hernandezii: un succulento tanto bello quanto non impegnativo

Ecco come appare il sedum hernandezii

I succulenti stanno diventando piante preferite di molte persone. Poiché ci sono centinaia di varietà diverse, sono tutte belle e non sono affatto esigenti in termini di cura e attenzione. Tra tutti loro, in questa occasione evidenzieremo il Sedum Hernandezii.

Esta planta es una buena elección para quienes se están iniciando en el mundo de la jardinería, incluso para inculcarle a los niños el amor por la naturaleza y enseñarles a que puedan cuidar sus propias plantas. Perché il successo con questa varietà è sicuro del 100% se segui i consigli che ti diamo.

Caratteristiche principali di Sedum Hernandezii

Questo è ciò che dovresti sapere di Sedum Hernandezii

Questo è un succulento Originario del Messico, de la región semiárida de Nuevo León. Nel suo habitat naturale lo troviamo nelle aree rocciose e desertiche, ad altitudini che possono raggiungere fino a 1.200 metri sul livello del mare.

È diventato molto popolare sia per il suo aspetto che per la sua capacità di resistere anche alle condizioni più difficili. Da esso possiamo evidenziare:

  • Forma e crescita. Questa è una scarsa crescita e succulenta in crescita lenta. Inoltre, il suo sviluppo si verifica sempre in modo compatto, attraverso cespugli densi. I suoi steli, che sono sottili ed eretti, di solito non superano i 20 centimetri di lunghezza.
  • Fogli. La principale caratteristica distintiva di questa pianta sono le sue foglie. Hanno una forma cilindrica o tubolare e sono disposti in una spirale attorno agli steli. Come in altre piante grasse, hanno un aspetto carnoso e il loro colore varia tra verde chiaro e verde bluastro. Son, además, hojas de pequeño tamaño, que en la mayoría de los casos no superan uno o dos centímetros de longitud, y cuyo diámetro no rebasa los 0,5 centímetros.
  • Fiori. Durante la primavera questa pianta produce piccoli fiori gialli brillanti. La fioritura si sviluppa attraverso gruppi compatti che appaiono nella parte superiore degli steli.
  • Proprietà. Aunque normalmente no las vemos, conviene saber que las raíces de esta planta y las de otras suculentas se caracterizan por ser poco profundas. È il suo sistema radicale compatto che consente all'impianto di conservare l'acqua nelle sue foglie e quindi sopravvivere in ambienti asciutti.
  • Ogni tipo di terreno. Questa pianta è stata considerata da molti specialisti come un vero "tuttofare", perché può sopravvivere anche nelle condizioni più difficili. Puoi metterlo in qualsiasi angolo della casa o dell'ufficio e puoi essere sicuro che crescerà.

Come prendersi cura di Sedum Hernandezii?

Come prendersi cura del sedum hernandezii nel vaso?

Ya hemos mencionado varias veces a lo largo de este artículo que estamos ante una variedad altamente resistente y que apenas nos demanda cuidados. Tuttavia, se cerchiamo di trovare un luogo adatto e stabilire buoni motivi di irrigazione, renderemo il nostro Sedum ancora più bello.

Luce necessaria per questa pianta

A causa della sua origine, puoi immaginare che questa varietà ama luce solare luminosa e diretta. Se la metti in un luogo dove riceva almeno sei ore di luce diretta ogni giorno, la sua crescita sarà ottimale.

Può gestire essere in una posizione parzialmente ombreggiata o anche in una stanza che non ha molta luce. Ma in questo caso la sua crescita sarà in qualche modo più lenta e le sue foglie potrebbero avere un colore meno intenso.

Temperatura ottimale

Il sedum hernandezii preferisce essere in luoghi temperature calde. Ciò che non ci vuole affatto bene sono i gelo. Se vuoi garantire la sua sopravvivenza, Assicurati che non sia esterno quando le temperature sono inferiori a 10º C.

Se vivi in ​​un posto in cui gli inverni hanno freddo, è meglio far crescere questo sedum in una pentola e spostarlo in casa durante l'inverno. Un'altra opzione è che lo hai sempre direttamente come pianta interna.

Linee guida per l'irrigazione per Sedum Hernandezii

Le piante grasse accumulano acqua nelle loro foglie carnose, e sono queste che meglio indicano lo stato della pianta. Se vedi che le foglie cominciano ad avere un Aspetto rugoso, è possibile che la tua pianta mancanza d'acqua. Al contrario, se il Le foglie cadono e sono morbide al tatto, diventano persino marroni, questo è un segno che Hai acqua troppo.

Dovresti sempre avvicinarti ad annaffiare questo sedum con moderazione, lasciando asciugare completamente il substrato tra un'annaffiatura e l'altra. In estate dovrai aggiungere acqua un po 'più frequentemente, ma normalmente è sufficiente farlo una volta alla settimana.

Substrato per questo succulento

Altrettanto importante quanto gestire correttamente il rischio è avere la pianta in un mezzo di semina adatto. Il sedum lo è molto poco resistente alla presenza di umidità nelle radiciSe ciò accade, la pianta marcirà.

Fortunatamente, puoi evitarlo usando un substrato specifico per cactus e succulente, che possiede una straordinaria capacità drenante. Un'altra alternativa è quella di utilizzare un substrato universale e aggiungere un po' di sabbia o substrato per farlo drenare ancora di più.

E non dimenticare di mettere il sedum in un vaso che ha dei buchi in modo che il substrato possa eliminare l'umidità in eccesso dopo l'irrigazione.

Con tutto ciò, assicurati che la pianta abbia solo l'acqua di cui ha bisogno per continuare a crescere forte e sano, espellendo tutto il resto.

Moltiplicazione di questa varietà

Cosa fare affinché il sedum hernandezii si diffonda facilmente.

La moltiplicazione delle piante grasse è molto semplice e di solito offre risultati molto buoni. Se uno è caduto foglia di sedum, Lascialo direttamente sul substrato, vedrai che inizia a sviluppare radici e finirà per dare origine a un nuovo germoglio. Puoi lasciarlo nella stessa pentola per rendere la tua pianta più densa o mettere le foglie cadute in una pentola separata.

Un altro modo per riprodurre questa specie è attraverso talee. Taglia uno stelo sano e lascialo asciugare per un giorno o due. Quindi piantalo in una pentola adeguata alle sue dimensioni, acqua e in breve tempo noterai che la pianta ha "preso piede".

Il sedum hernandezii è una bellissima pianta succulenta ed estremamente facile da curare, quindi ti invitiamo a tentare la fortuna con esso.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.