Splendidi giardini: l'arte di combinare i colori e armonizzare le tue colture

bellissimi frutteti con girasoli

Avere uno spazio in casa dove coltivare le proprie verdure preferite è un piccolo lusso a cui non bisogna rinunciare. Ora, se segui i social network, avrai notato che il graziosi frutteti Sembra che abbiano preso piede.

Non si tratta più solo di coltivare con successo aglio, peperoni, pomodori, ecc., ma l'obiettivo è rendere il risultato il più estetico possibile. Trasforma un semplice giardino in un bel giardino Sembra un po' complicato, ma puoi realizzarlo se giochi con i colori e disponi correttamente le piante. Vediamolo!

L'origine dei giardini di design

graziosi giardini con zucche

Sebbene i frutteti ben progettati e pianificati sembrino una tendenza attuale, la verità è che non lo è. Già nel Medioevo i monaci delle abbazie benedettine disponevano le verdure in forme geometriche e combinavano varietà di piante per ottenere come risultato finale un frutteto che somigliasse più a un giardino.

Uno dei frutteti più belli del mondo è quello che si trova nel giardini di villandry, in Francia. Questo castello era già riconosciuto nel XVI secolo per i suoi giardini e frutteti. Nell'Ottocento il giardino originario fu sostituito da un giardino all'inglese di più facile manutenzione, ma all'inizio del Novecento la proprietà passò di mano e iniziò il restauro del giardino-frutteto.

Sul terrazzo più basso c'è il frutteto, che è diventato la zona più frequentata dell'intero giardino. Consiste di nove quadrati di dimensioni uguali, ma con diversi motivi geometrici. In ognuna di esse è presente una diversa varietà di ortaggi che si distinguono per l'accostamento dei colori. In totale ci sono più di 40 varietà di ortaggi piantati, e la sua distribuzione forma un'enclave unica che attira migliaia di visitatori ogni anno.

Graziosi giardini con colori complementari

graziosi giardini con germogli

Se ti piacciono i colori, combinandoli bene puoi ottenere un risultato spettacolare. Così, il tuo giardino smetterà di essere un semplice spazio in crescita e diventerà un ambiente naturale che vorrai goderti in ogni momento.

Quello che proponiamo in questo caso è alternare i colori per creare uno spazio attraente e, allo stesso tempo, sfruttare le piante extra che introdurremo nel giardino per migliorarne la produzione.

I colori complementari sono quelli che si trovano uno di fronte all'altro sulla ruota dei colori. Ad esempio, rosso e verde o blu e arancione. Anche se sembra che non abbiano molto in comune, una volta messi insieme possiamo vedere che la combinazione è perfetta. Per ottenere un bel giardino, quello che faremo è creare spazi in cui questi colori complementari siano vicini tra loro.

Nel caso in cui tu abbia piante nel tuo giardino varietà verdi come lattuga, spinaci o broccoli, puoi cogliere l'occasione per piantare alcuni papaveri tra di loro. Il suo vivace colore rosso farà risaltare ancora di più il verde delle tue colture. Inoltre, i fiori rossi attirano gli impollinatori e questo renderà il tuo giardino più produttivo.

Un buon modo per realizzare queste combinazioni è, quando si progetta il giardino, creare dei piccoli vialetti che saranno dove collocheremo quelle piante che aggiungono un tocco di colore.

graziosi frutteti monocromatici

Tendiamo a pensare che un bel giardino sia necessariamente uno spazio pieno di colori, ma non deve essere così. Uno spazio naturale in cui predomina un solo colore può essere molto attraente per gli occhi. Usa infatti lo stesso colore per tutte le piante contribuire a creare un senso di tranquillità, pur trasmettendo un tocco di eleganza.

La prima cosa che devi fare è scegliere un colore e poi cercare piante dello stesso colore che si adattino bene al tuo giardino. sì, ricorda scegli varietà che non siano incompatibili tra loro. È molto bello avere dei bei giardini, ma l'obiettivo finale è riuscire a coltivare verdure, legumi e verdure.

Un buon modo per rompere la monotonia in un giardino monocromatico è giocare con trame e altezze. Naturalmente, le piante più alte dovrebbero essere sempre nella zona posteriore. Questo non è solo più estetico, ma contribuisce anche a colture più grandi no disturbare ai bambini. Puoi anche provare a disporre diverse varietà in vasi, fioriere o aiuole che puoi distribuire lungo il perimetro del giardino.

Colori insoliti nel giardino

bellissimi frutteti originali

Un altro modo per creare splendidi frutteti è correre dei rischi. Scegliere verdure e verdure colorate fuori dal comune. Il pomodoro è una buona idea per aggiungere colori all'orto che non sono frequenti, perché le sue varietà vanno ben oltre il colore rosso. Ci sono pomodori gialli, viola e persino neri. Inoltre, questo ti permetterà di godere di sapori e consistenze uniche nei tuoi piatti.

Le melanzane sono un'altra alternativa. Oltre a quelle viola, possiamo trovare varietà nei toni del bianco, del verde e persino delle strisce. E non ci dimentichiamo dei peperoni, perché oltre alle classiche varietà rosse, verdi e gialle, ce ne sono anche di meno conosciute ma dai colori originali come arancio, viola e cioccolato.

Oggi è difficile concepire bei frutteti senza il diverse varietà di cavolo. Forniscono colore con le loro tonalità che vanno dal rosso intenso al viola, ma anche consistenza. Inoltre, il cavolo è l'alimento alla moda, poiché fornisce una grande quantità di sostanze nutritive al nostro corpo.

Sperimentando varietà insolite e colori audaci, puoi creare un giardino sorprendente e unico. Uno spazio in cui dare libero sfogo alla propria creatività e far fiorire la propria passione per il giardinaggio e le coltivazioni.

Qualunque sia la varietà di colore che scegli, ricorda che un frutteto è più complesso di un giardino e richiede una pianificazione dettagliata. Inoltre, dovrai dare a ogni pianta le cure di cui ha bisogno. Ma ti assicuriamo che ne varrà la pena. Alla fine, avrai giardini belli e produttivi che risveglierà i tuoi sensi a tutti i livelli. Hai già fatto delle prove per migliorare l'estetica del tuo giardino? Diteci nei commenti!


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.