Persimmon, un delizioso frutto

Cachi

El cachi, il cui nome scientifico è Dyospyros cachi, è un albero da frutto di origine asiatica. È una di quelle piante molto pratiche poiché, oltre a produrre frutti dal sapore squisito, sono molto ornamentali. Tollera abbastanza bene la potatura, il che rende il cachi un albero ideale da avere in vaso.

Vuoi saperne di più sul cachi? Qui ti diremo tutto, compreso come rimuovere l'astringenza di alcune varietà per rendere commestibili i frutti.

Albero di cachi

Conoscere il cachi

Con un'altezza di circa 15 me alcuni rami che crescono un po 'verso l'alto, si trova principalmente in Cina e Giappone. In Europa non era noto fino a quando non fu introdotto verso la fine del XIX secolo.

Le varietà si dividono a seconda che siano astringenti o meno. Ma cosa significa astringente? Un frutto astringente è quello che rende la lingua ruvida a causa dei tannini che si trovano in esso. Più alto è il numero di tannini, più ruvida noterai la lingua. Un eccesso di tannino può essere dannoso per l'organismo, in quanto potrebbe causare o peggiorare la stitichezza.

Albero di cachi

Varietà

Vediamo quali sono le varietà astringenti e non astringenti.

-Stringenti:

  • Persimon
  • Rosso brillante
  • Pomodoro
  • Tanenashi
  • kushiyama

In Spagna i più comuni sono i primi due, soprattutto il cachi.

Ma ti chiedi se sono astringenti, possono essere mangiati? Si, come no! Non è un problema, tutto ciò che devi fare è quanto segue:

A seconda della quantità di cachi che hai raccolto, metti un bicchiere (o un bicchiere) con il liquore in una pentola, seguito dai cachi. Quindi coprite la pentola e lasciate passare 4-5 giorni. Trascorso questo tempo i tuoi cachi saranno pronti da mangiare.

-Non astringente:

  • Sharon (o Sharoni)
  • Trionfo
  • Fuyu

Se scegli una di queste varietà, puoi mangiare i cachi raccolti direttamente dall'albero.

Altri usi

Bonsai di cachi

Lo sapevi che ... può essere formato come bonsai (foto in alto)? È un albero molto maneggevole e molto resistente che non solo può darti frutti deliziosi (e in grande quantità), ma può anche diventare un bonsai eccezionale.

Senza dimenticare, ovviamente, che è una pianta molto ornamentale adatta sia agli orti che ai giardini.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Lola suddetto

    Ciao, ho appena comprato un kaki, la varietà che mi dicono è rotonda e appiattita.
    Ho bisogno di sapere di quale cura hai bisogno.
    È importante perché c'è molta ombra e cerco di averne una da anni.