Come piantare un osso di nespolo

come piantare un nespolo

Il nespolo è un albero da frutto originario della Cina, da dove si è diffuso in Giappone e successivamente in gran parte del mondo. È un albero alto fino a 10 metri ed è famoso per la sua resistenza e i suoi frutti deliziosi. Attualmente è una specie naturalizzata in paesi come India, Argentina e Pakistan, nonché nelle Isole Canarie e nel bacino del Mediterraneo. Molte persone che amano il giardinaggio si meravigliano come allevare un seme di nespolo in modo che un albero cresca dal principio.

Per questo motivo, in questo articolo ti diremo quali sono i passaggi da seguire per imparare a piantare un seme di nespolo e a far crescere un albero.

Quando dovrebbero essere piantate le nespole?

come piantare una nespola in una pentola

Il clima prevalente nella regione determina il momento migliore per piantare questo albero e i suoi deliziosi frutti. Se vivi in ​​una zona con clima tropicale o temperato tutto l'anno, puoi coltivare nespole in qualsiasi momento senza preoccupazioni. In questo senso è un albero da frutto poco esigente, e fintanto che la piantina appena nata non è esposta a temperature molto basse o forte luce solare, non avrà problemi in qualsiasi periodo dell'anno.

Se invece si vive in un clima con quattro stagioni distinte, è importante piantare il seme dopo che il peggio del freddo è passato, dandogli abbastanza tempo per crescere e acquisire vigore e forza prima di affrontare i rigidi inverni. Per questo motivo, è meglio seminare la fossa del nespolo a fine inverno, permettendo alle piante appena germogliate di godersi il clima primaverile, che è più benigno in questo senso. Puoi anche piantare le nespole in un secondo momento, ma cerca di piantarle in un luogo buio, poiché possono disidratarsi o bruciare.

Come piantare un osso di nespolo

germinazione del nespolo

Mentre le nespole vengono spesso innestate per accelerare i tempi di allegagione, possono anche essere coltivate da seme senza problemi. Ma questo albero non va bene per talee ed è difficile far crescere rami o ramoscelli piantati direttamente nel terreno. Segui questi passaggi per far crescere i nespoli da una buca:

Per imparare a piantare un nespolo, si può farlo direttamente nel terreno, ma si consiglia sempre di germinare separatamente prima del trapianto. Lavate le ossa e assicuratevi che non rimangano residui di polpa. Avvolgeteli quindi in carta da cucina umida e metteteli in un contenitore, ad esempio un bicchiere, che deve essere coperto con pellicola trasparente per evitare la perdita di umidità. In pochi giorni o settimane, i semi germoglieranno. Se la carta da cucina si asciuga, assicurati di inumidirla di nuovo. Una volta che i germogli o le piantine hanno sviluppato le foglie, possono essere piantate nel terreno.

Come piantare un osso di nespolo passo dopo passo

nespole cresciute

Successivamente, vedremo quali passaggi devono essere seguiti e in quale ordine affinché il processo di germinazione funzioni correttamente.

  • Prendiamo il vaso (o contenitore) e lo laviamo con sapone nel caso abbia spore fungine o altri microrganismi che possono infettare i semi.
  • Una volta lavato, e anche il coperchio, lo chiudiamo in modo che non esploda. In caso contrario, puoi utilizzare un foglio di alluminio e piegarlo più volte per sigillare bene il contenuto.
  • Estraiamo l'osso dalla nespola e lo laviamo con acqua fino a renderlo molto pulito. Sappiamo che è pulito quando non sono visibili residui di polpa e non è più scivoloso al tatto.
  • Prendiamo una certa quantità di carta assorbente per ricoprire il fondo del contenitore con alcuni strati (almeno 3) e la posizioniamo in quel punto.
  • A poco a poco versiamo l'acqua sulla carta posta sul fondo del tupper fino a quando non vediamo che era completamente bagnata ma senza formarsi.
  • Metti la nespola sulla carta bagnata, al centro della carta, assicurandosi che siano a buon contatto con la carta. A volte, a causa della curvatura naturale dei semi, potremmo doverli girare per un migliore accesso.
  • Prendiamo almeno altri tre strati di carta e li adagiamo sopra i semi. Possiamo bagnarlo prima di metterlo sul seme, oppure versarci sopra un po' d'acqua dopo che è a posto. Se la carta è resistente, è più facile inumidirla prima.
  • Il seme deve trovarsi tra lo strato di carta sottostante e quello che mettiamo sopra, e il contatto tra il seme e la carta bagnata dovrebbe essere il più grande possibile per accogliere la carta con la punta delle dita.
  • Coprire il contenitore e portarlo in un luogo caldo, preferibilmente tra 20 e 25°C. È importante che la luce non raggiunga l'osso perché la prima cosa che emerge quando germina è la radice, che non si sviluppa bene in presenza di luce.
  • Dopo questo processo, dobbiamo solo controllare lo stato dei semi ogni 2 o 3 giorni.

Per fare questo, apriremo i contenitori -o un foglio di alluminio- e solleveremo con cura la carta assorbente che li ricopre. Osserveremo i semi per vedere se hanno cominciato a germogliare; emetteranno appendici bianche, le radici, mentre germogliano. Se non sono germogliati o stanno appena iniziando, li lasceremo un po' più a lungo finché le radici non saranno lunghe almeno 1 cm, a quel punto dovremo pensare a spostarli in un vaso con substrato o a terra per mantenerli .

Cura dell'albero del nespolo

Come guida pratica per la cura di un nespolo, ti offriamo i seguenti suggerimenti:

  • Terreno e irrigazione: La cosa più importante nella cura di questi alberi è cercare di dare loro un terreno ben drenato, poiché questo albero, sebbene resista bene alla siccità, necessita di umidità costante e annaffiature frequenti affinché i suoi frutti si sviluppino correttamente.
  • Temperatura: In termini di temperatura, l'albero può resistere a gelate fino a -10ºC, ma i suoi frutti e fiori non tollerano temperature così basse.
  • Fecondazione: Fertilizzare ogni mese, oppure ogni 15 giorni nel mese di produzione per aiutarlo a fiorire ea dare i suoi frutti.
  • Potatura: Pota questo albero nei suoi primi anni per modellarlo e poi mantenerlo, ma tieni presente che la potatura dovrebbe essere fatta a fine estate a causa del suo tempo di produzione precoce.

Spero che con queste informazioni tu possa saperne di più su come allevare un seme di nespolo e le sue caratteristiche.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.