Scopri le diverse varietà di Sedum

Esistono molti tipi di Sedum

I sedum sono piante con cui vengono spesso realizzate composizioni, sia in vasi o fioriere, sia nei giardini rocciosi. Crescono abbastanza velocemente e hanno un alto valore ornamentale, che aggiunto a quanto sia facile mantenerle in salute, le rende succulente molto interessanti.

Ora, se vuoi avere una bella collezione ma non sei sicuro di quali specie ci siano, Successivamente ti mostreremo i tipi di Sedum più commercializzati.

Varietà o tipi di Sedum

I sedum sono piante grasse che possono essere coltivate sia in vaso che in giardino. Vivono bene nei climi caldi, anche se come vedrai, ci sono molte specie che non temono il gelo:

Sedum

Sedum acre è grossolano

El Sedum, noto come pampajarito, è un grossolano che troviamo in Europa. Raggiunge un'altezza massima di 12 centimetri, e sviluppa fusti con foglie verdi, che spuntano da fusti che possono crescere dritti o al suolo. I fiori sono gialli e a forma di stella. Resiste al freddo e al gelo fino a -20ºC.

adolphii verde

Sedum adolphii è una pianta subarbustiva

Immagine - Wikimedia / Dryas

El adolphii verde potrebbe passare per una Echeveria, un altro genere di piante succulente anche di facile coltivazione. È originario del Messico, e cresce come se fosse una pianta rampicante, raggiungendo un'altezza di 30 centimetri. Non sopporto il freddo.

Album di Sedum

L'album di Sedum è una piccola pianta

Immagine - Flickr / PhotoLanda

El Album di Sedum, conosciuta come uva da gatto, è una pianta di origine europea che raggiunge i 30 centimetri di altezza. Le sue foglie sono glabre e produce fiori bianchi raggruppati in infiorescenze a forma di corimbo. Resiste molto bene alle gelate fino a -30ºC.

Sedum amplexicaule

Il Sedum amplexicaule è una succulenta

El Sedum amplexicaule È un piccolo crass, che raggiunge un'altezza di 10-15 centimetri, originario della regione mediterranea. Le sue foglie sono di colore grigio-verde e produce fiori gialli. È interessante averlo in giardino, poiché sopporta le gelate fino a -7ºC.

Sedum brevifolium

Sedum brevifolium è una piccola succulenta

Immagine - Wikimedia / Tigerente

El Sedum brevifolium È una succulenta conosciuta come Arrocillo de los Muros, poiché si trova lì, così come nei terreni rocciosi, dove si trova solitamente. È originario del Nord Africa e dell'Europa meridionale e raggiunge un'altezza di 14 centimetri. Le sue foglie sono piccole, verdi e produce fiori bianchi. Supporta fino a -5ºC.

Sedum clavato

Sedum clavatum è un crass

Immagine - Flickr / Ryan Somma

El Sedum clavato è un grossolano originario del Messico. Cresce formando rosette alte fino a 10 centimetri con foglie verdi carnose, ricoperte da una polvere biancastra. I suoi fiori sono bianchi. Può resistere alle gelate fino a -5ºC.

Sedum dasyphyllum

Sedum dasyphyllum è una piccola succulenta

Immagine - Wikimedia / Isidre blanc

Conosciuti come piatti di riso, il Sedum dasyphyllum È un grossolano originario dell'Europa centrale e meridionale che produce foglie glauche molto piccole e fiori bianchi. Di solito non supera i 10 centimetri di altezza, ma può essere esteso fino a un piede di larghezza. Resiste fino a -30ºC.

sedum dendroideum

Esistono molti tipi di sedum

Immagine - Wikimedia / Stan Shebs

El sedum dendroideum, conosciuta come lacrima di María, è una pianta originaria del Messico. Raggiunge un'altezza di 30 centimetri, e forma rosette di foglie verdi con bordi rossi che spuntano da uno stelo. I suoi fiori sono gialli e resiste al freddo e al gelo fino a -5ºC.

Sedum Forsterianum

Sedum forsterianum è una succulenta pannellatura

Immagine - Wikimedia / Salicyna

El Sedum Forsterianum è un grossolano originario dell'Europa meridionale e della Gran Bretagna, che raggiunge un'altezza da 15 a 30 centimetri. Le sue foglie sono verdi e di piccole dimensioni e fiorisce producendo fiori di un sorprendente colore giallo. Può resistere a gelate fino a -12ºC.

Sedum hirsutum

Sedum hirsutum è una succulenta che ha fiori bianchi

Immagine - Wikimedia / Alberto Salguero

E che mi dici di Sedum hirsutum? È una pianta in miniatura, originaria dell'Africa, perfetta da coccolare sulla tua terrazza. Non supera i 20 centimetri di altezza, e ha alcuni fiori bianchi molto freschi. Supporta fino a -2ºC.

sedum hispanicum

Sedum è un genere di piante grasse

Immagine - Wikimedia / Salicyna

El sedum hispanicum È una pianta che, contrariamente a quanto può sembrare, non è originaria della Spagna, ma dell'Europa centrale e dell'Asia occidentale, nonostante sia conosciuta come abete spagnolo. Raggiunge un'altezza di 20 centimetri. Cresce producendo foglie carnose, verdi e carnose. I fiori sono bianchi e sono a forma di stella. Supporta fino a -27ºC.

Green linearc

Il Sedum lineare ha foglie allungate

Immagine - Wikimedia / Derek Ramsey

El Green linearc è un grossolano originario dell'Asia orientale. Ha un portamento arbustivo, molto compatto (non supera i 15 centimetri di altezza), e foglie verdi allungate. Inoltre, produce fiori gialli. Come se non bastasse, resiste fino a -20ºC.

Sedum Makinoi

Sedum makinoi è una succulenta a foglia verde

Immagine - Wikimedia / David J. Stang

El Sedum Makinoi è un grossolano originario dell'Asia che raggiunge un'altezza di 10 centimetri. Ha foglie verdi, di forma rotonda e piccole. I fiori sono gialli, anch'essi piccoli ma molto vistosi. È molto resistente, in grado di resistere a gelate fino a -20ºC.

Sedum

Sedum morganianum è un crasso sospeso

Immagine - Flickr / manuel mv

El Sedum è un grossolano noto con il nome di sedum burrito o burro tail. È originario del Messico e dell'Honduras, e sviluppa fusti pendenti o striscianti lunghi fino a 30 centimetri. Le sue foglie sono piccole, di colore blu-verde. Produce fiori rosa o rossi all'estremità degli steli. Non sopporta il freddo, solo fino a -1ºC se si tratta di gelate specifiche e di brevissima durata.

Sedum multicipite

Sedum multiceps è una piccola succulenta sub-arbusto

Immagine - ionantha.cz

El sedo multiporcini È originario dell'Algeria, ed è una delle più utilizzate come pianta da compagnia per i bonsai. Ha foglie lineari, molto corte, verdi che crescono raggruppate in rosette. Raggiunge un'altezza di circa 20 centimetri, e produce fiori gialli. Resiste fino a -10ºC.

Sedum nussbaumerianum

Il sedum può essere messo in vaso

Immagine - Flickr / Joe Mud

El Sedum nussbaumerianum è un grossolano noto come sedum dorato o seta ramata. È originario del Messico e cresce fino a 15 centimetri di altezza per circa 30 centimetri di larghezza. Presenta foglie allungate, di forma quasi triangolare, di colore giallo-arancio. Sfortunatamente, non sopporta il freddo, solo fino a -1ºC.

Sedum pachyphyllum

Il Sedum pachyphyllum è una succulenta verde

Immagine - Wikimedia / Illustratedjc

El Sedum pachyphyllum è un crasso nativo che si crede sia originario del Messico, in particolare di Oaxaca, ma non è ancora chiaro. Raggiunge un'altezza di 30 centimetri, con fusti che generalmente crescono striscianti o pendenti da cui spuntano foglie carnose e verdi a forma di dita. I fiori sono gialli e a forma di stella. Resiste a gelate miti, fino a -3ºC.

Kokonoricum verde

Sedum palmeri è un crasso sospeso

Immagine - Wikimedia / Emmanuel Douzery

El Kokonoricum verde È un grossolano originario del Messico ampiamente utilizzato per decorare patii e balconi. Raggiunge un'altezza di 15 centimetri, e sviluppa fusti striscianti da cui crescono foglie glauche di colore verde con margine rosa. Fiorisce producendo fiori gialli. Sopporta le gelate fino a -9ºC, anche se è meglio non averlo senza protezione se scende sotto i -4ºC.

Il verde è molto profondo

Il Sedum praealtum è una pianta succulenta

Immagine - Flickr / Seán A. O'Hara

El Il verde è molto profondo È un grossolano originario del Messico che ha un portamento arbustivo. Può misurare fino a 1,5 metri di altezza, e ha foglie spatolate verde-giallastre che crescono fino a formare rosette. I fiori sono gialli e spuntano dal centro della rosetta. Supporta fino a -3ºC.

Rubrotinctum verde

Sedum è un genere di piante grasse

El Rubrotinctum verde, conosciuta come seta rossa, è una pianta originaria del Messico che raggiunge i 20 centimetri di altezza. Le sue foglie sono carnose, a forma di dito, di colore verde anche se le punte diventano rossastre quanto più il sole le colpisce. Fiorisce producendo fiori gialli e resiste fino a -6ºC.

Rock sedum (prima che fosse Riflesso verde)

Il Sedum rupestre è una succulenta dalle foglie fini

Immagine - Wikimedia / Liné1

El Rock sedum, noto come artiglio di gatto o immortelle, è una pianta eurosiberiana che raggiunge un'altezza da 10 a 40 centimetri, a seconda del clima (più è caldo, più cresce). Le sue foglie sono allungate e alquanto carnose, di colore verde glauco. I suoi fiori spuntano in gran numero dalla parte superiore degli steli e sono gialli. Resiste alle gelate fino a -30ºC.

sedum sediforme

Sedum sediforme è un piccolo crass

Immagine - Wikimedia / David J. Stang

El sedum sediforme è un grossolano originario della regione mediterranea. Cresce eretto, raggiungendo un'altezza da 30 a 40 centimetri. Ha foglie blu glauche oblunghe e i suoi fiori gialli spuntano da un corto peduncolo. Resiste alle gelate fino a -18°C.

Sedum (è ora Hylotelephium spettacolare)

Sedum spectabile ha fiori rosa

Immagine - Wikimedia / Jerzy Opioła

Precedentemente noto come Sedum, chiamato sedum autunnale, è un grossolano originario della Cina. Raggiunge un'altezza di 45 centimetri, e ha foglie verdi con margine seghettato. I suoi fiori sono raggruppati in cime larghe fino a 15 centimetri e sono rosa. Una volta acclimatato, può resistere fino a -10ºC.

Sedum spurium

Sedum spurium è grossolano o succulento

Immagine - Wikimedia / Salicyna

El Sedum spurium, chiamato bastardo di seta, è un grossolano originario del Caucaso che raggiunge un'altezza di 50 centimetri, sebbene i loro steli tendano a crescere orizzontalmente. Ha foglie verdi con margine seghettato, che formano rosette. I fiori possono essere bianchi, viola, cremisi, rosa o scarlatti a seconda della varietà o cultivar. Resiste al freddo fino a -20ºC.

Cura

Ora che sai quali sono le specie più comuni, passiamo alla cura. Queste piante sono molto facili da curare. In effetti, hanno solo bisogno essere posizionati in pieno sole, avere un substrato che favorisca il drenaggio dell'acqua (come torba e perlite al 50%) o uno per cactus e piante grasse (in vendita qui), ed essere protetto dal gelo se sono specie fredde.

Non sono noti parassiti o malattie, ma lo fanno il supporto deve essere lasciato asciugare tra l'irrigazione e l'irrigazione In caso contrario, le radici potrebbero marcire a causa della presenza di funghi. Nella stagione delle piogge, o se il tempo è molto umido, bisogna guardare le lumache: questi molluschi non esiteranno un secondo a mordere un buon boccone di Sedum.

Per il resto posso solo dirti che ti piacciono molto le tue piante, cosa senza dubbio ti daranno tante gioie e soddisfazioni.

Quale di questi tipi di Sedum ti è piaciuto di più?


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Maria Silvia suddetto

    Ciao, mi è piaciuto saperne di più sul sedum. Vivo in Argentina in Patagonia e ho due specie di sedum che quest'inverno hanno resistito a temperature di -6 ° C e sono più belle che mai. Baci

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Maria Silvia.
      Siamo contenti che ti sia piaciuto.
      A proposito, se vuoi, vai avanti e carica le foto del tuo Sedum nel nostro Gruppo Telegram 🙂
      Saluti.

  2.   Mirna suddetto

    Ciao, nel mio tetto di tegole, tra i muschi delle tegole sono cresciute delle piante, le tegole sono molto vecchie e le tegole e la casa sono state trascurate per diversi anni. Vorrei mandarvi una foto in modo che possiate dirmi cos'è e come prendermene cura. L'ho tirata fuori dal soffitto e l'ho messa in mini pentole. Sembrano queste "crasas", sono diverse diverso molto carino

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Mirna.
      Puoi inviare la foto al nostro profilo Facebook, oppure gruppo di telegrammi.
      Saluti.

  3.   jackie suddetto

    Ciao!
    Ho molte di queste piante e le adoro, ma non fanno molto per me. La peste cade su di loro e non so se è per il terreno che ci ho messo sopra ... È con il compost. Tuttavia, non tutti vengono dati

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Jaky.
      I sedum hanno bisogno di un terreno ben drenante, come la torba nera mescolata con parti uguali di perlite.
      Saluti.