Zamioculca corvo, il "must have" per ogni principiante delle piante

Zamioculca corvo, il "must have" per ogni principiante delle piante

"Non ho una mano per le piante." Se vi è mai capitato di dirlo è giunto il momento di ricredervi, perché esiste una varietà perfetta per chi si avvicina al mondo del giardinaggio e anche per chi non ha molto tempo da dedicare al giardinaggio. piante, è il corvo zamioculca.

Una pianta tanto bella quanto resistente, che non richiede quasi alcuna cura ed è quasi impossibile da uccidere. Vuoi saperne di più e perché è diventato uno dei preferiti di molti nuovi appassionati di piante? Bene, continua a leggere!

Origine e habitat naturale del corvo zamioculca

Origine e habitat naturale del corvo zamioculca

Considerato da molti come a pianta da interno esotica, la verità è che è una varietà molto facile da curare. Per capire meglio di cosa ha bisogno, è importante sapere qualcosa in più sulla sua origine e sulle condizioni a cui è esposto nel suo habitat naturale.

Il corvo imperiale Zamioculca appartiene alla specie Zamioculcas zamiifolia, motivo per cui viene spesso chiamata pianta ZZ. Questa varietà è originaria dell'Africa tropicale, in particolare da regioni come la Tanzania e Zanzibar.

È una varietà coltivata che deriva da Zaimoculca zamiifolia, Cresce naturalmente in zone con clima caldo e umido. Si sviluppa nelle zone ombreggiate sotto la chioma forestale, dove riceve la luce solare filtrata.

La varietà corvo imperiale è molto apprezzata per la sua colorazione scura e viene utilizzata come pianta ornamentale in molti luoghi del mondo. Inoltre, è ampiamente noto per la sua resistenza e per quanto sia facile prendersene cura.

Caratteristiche fisiche del corvo zamioculca

Caratteristiche fisiche del corvo zamioculca

Le caratteristiche che ti aiuteranno a identificarlo sono le seguenti:

Fogliame

È di colore scuro e brillante. Le foglie sono di un verde così scuro da sembrare quasi nere, e hanno un aspetto lucido che conferisce loro un aspetto sofisticato e moderno. Da qui questa pianta è di moda nel campo della decorazione d'interni.

Le foglie sono spesse, con una consistenza simile al cuoio e di forma lanceolata. La sua superficie liscia e lucida riflette la luce, migliorandone ulteriormente il fascino visivo.

Infiorescenze

Non è comune che fiorisca se coltivata in casa. Quando lo fa, produce piccoli fiori gialli o marroni raggruppati in grappoli che compaiono alla base delle foglie.

Crescita compatta

Questa varietà ha un portamento di crescita compatto ed eretto, con fusti spessi che hanno il compito di sostenere le foglie a forma di rosetta.

Man mano che la pianta cresce, diventa più densa e frondosa È una buona scelta aggiungere volume all'interno.

Di quali cure ha bisogno il corvo zamioculca?

Di quali cure ha bisogno il corvo zamioculca?

Gli esperti dicono che questa pianta è impossibile da uccidere. Ecco perché è una buona scelta per coloro che stanno iniziando ora nel mondo delle piante da interno.

È vero che è molto resistente, ma possiamo assicurarci che sia ancora più sana e più bella Se ci fornirai le cure di cui hai bisogno, vedrai che non sono per niente esigenti.

Illuminazione

Non metterlo in nessun caso in un luogo dove riceva la luce solare diretta, perché questo potrebbe bruciarne le foglie. La posizione migliore è quella in cui riceve luce indiretta e intensa, e anche a mezz'ombra.

A casa puoi metterlo vicino a una finestra con una tenda, ma mai direttamente di fronte e vicino ad esso.

Temperatura

È sensibile alle correnti d'aria fredda e agli sbalzi termici, quindi è meglio non tenerlo vicino alla porta d'ingresso di casa o troppo vicino ad una finestra.

Si sviluppa meglio quando Si trova in uno spazio dove la temperatura varia tra i 18º e i 24º C.

irrigazione

Questa pianta è succulenta, quindi non necessita di troppa acqua. È meglio avere un po' di sete prima di subire gli effetti di un'irrigazione eccessiva.

a Per trovare la frequenza di irrigazione adeguata basta osservare e toccare il substrato. Quando noti che lo strato superiore è asciutto al tatto, puoi aggiungere un po' più di acqua. In estate l'ideale è annaffiare più o meno una volta alla settimana.

Durante l'inverno la pianta entra in una fase dormiente e la sua crescita rallenta, in modo da poter distanziare ancora di più l'irrigazione.

Mezzo di semina

Ha bisogno di un substrato che abbia una buona capacità di drenaggio, quindi l'opzione migliore è un substrato sviluppato per cactus e piante grasse, che puoi trovare in qualsiasi negozio di giardinaggio.

Per quanto riguarda il contenitore, assicurati che il vaso abbia dei fori di drenaggio in modo che l'acqua non si accumuli nella zona delle radici. Se metti un piatto sotto la pentola per raccogliere l'acqua in eccesso, non dimenticare di svuotarlo.

Ogni due o tre anni spostate la pianta in un vaso leggermente più grande.e utilizzare un nuovo substrato.

fecondazione

Il corvo Zamioculca può adattarsi a terreni poveri di nutrienti. Tuttavia, Sarà molto utile se gli fornisci un po' di fertilizzante bilanciato per piante d'appartamento durante i mesi primaverili ed estivi.

Applicare sempre questi prodotti con moderazione, perché un eccesso può danneggiare le radici e portare alla morte della pianta.

In autunno e inverno si possono eliminare completamente le concimazioni, perché la pianta è inattiva e non necessita di più nutrienti di quelli che trova naturalmente nel substrato.

Potatura del corvo zamioculca

Per migliorare l'estetica della tua pianta e favorirne una crescita sana, Puoi rimuovere le foglie appassite o gialle. Ricordatevi di utilizzare strumenti ben disinfettati per evitare che si ammalino.

Parassiti e malattie

Non è comune essere colpiti da insetti nocivi, ma Dovresti monitorare regolarmente le sue foglie per rilevare eventuali segni di infestazione. Se noti la presenza di insetti come cocciniglie o ragni rossi, applica prodotti adeguati per ucciderli.

È così facile rendere il tuo corvo Zamioculca straordinariamente bello. Se stavi cercando una pianta visivamente attraente con un basso livello di manutenzione per decorare la tua casa o il tuo posto di lavoro, questa potrebbe essere la soluzione migliore.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.