Cosa seminare ad agosto

Diverse piante possono essere seminate ad agosto

I mesi più caldi dell'anno possono essere un buon momento per raccogliere alcune verdure e piantarne altre, quindi parleremo di cosa seminare ad agosto. Nonostante quanto caldo possa essere, molte piante sono buone per la crescita e lo sviluppo. Tuttavia, bisogna tener conto che le alte temperature e così tanta luce solare diretta comportano più lavoro per i giardinieri.

L'obiettivo di questo articolo è spiegare le cure particolari che i frutteti e le colture richiedono durante il periodo più caldo dell'anno e cosa seminare ad agosto. Inoltre, discuteremo anche di quali sono i frutti e gli ortaggi che possono essere trapiantati e raccolti durante questo mese.

Cosa seminare ad agosto: Giardinaggio d'estate

Agosto è un mese di semina e raccolta

Prima di parlare di cosa piantare ad agosto, dobbiamo essere consapevoli dei compiti che dobbiamo svolgere durante questo mese caldo per mantenere il nostro giardino. In questo periodo c'è molto lavoro dato che è ora di raccogliere le verdure che sono stati seminati in precedenza. In genere all'inizio del mese l'atmosfera è solitamente molto soffocante, mentre a metà agosto possono comparire i famosi temporali estivi che aiutano a rinfrescarsi un po'.

In estate, la cosa più importante è innaffiare le verdure. È molto normale che durante il periodo più caldo dell'anno usiamo più acqua nelle piante, poiché con il calore e il sole diretto la terra si secca prima per l'evaporazione dell'acqua. Perché le verdure sopravvivano, bene questo mese, il terreno deve rimanere sempre un po' umido.

Luglio è un buon mese per il giardino
Articolo correlato:
Cosa seminare a luglio

Come sappiamo, agosto è per molte persone il mese preferito per andare in vacanza, dobbiamo ricorrere a sistemi di irrigazione a goccia affinché il nostro giardino non muoia durante la nostra assenza. Nel caso in cui disponiamo di un orto urbano in terrazza, balcone o giardino, una buona opzione sono gli idromassaggi o le idrovasi.

Se non abbiamo installato alcun sistema di irrigazione a goccia, il più consigliato è annaffiare di prima mattina e/o nel tardo pomeriggio. Il loro sarebbe farlo prima delle otto del mattino e/o dopo le otto del pomeriggio, cioè quando il sole non è più così diretto. In questo modo l'acqua si conserva meglio.

Altri compiti

Come abbiamo accennato prima, il mese di agosto è molto caldo, il che significa che il tasso di crescita del raccolto è molto più veloce del solito. Pertanto, non sorprende che i frutti che le verdure mettono maturino più velocemente. È per questo motivo che è meglio controllare l'orto ogni giorno in modo che il raccolto non si rovini. Durante questa passeggiata, dovremmo anche controllare le piante oltre a raccogliere i frutti. Attraverso un esame approfondito degli ortaggi, possiamo rilevare se sono affetti da qualche malattia o peste e curarli il prima possibile.

A differenza dell'irrigazione, il diserbo non può essere programmato in alcun modo poter andare tranquillamente in vacanza. In questo caso possiamo chiedere aiuto a familiari, amici o vicini per tenere in ordine il giardino. Se non possiamo ottenere un piccolo aiuto dagli altri, avremo molto lavoro in giardino quando torneremo per rimuovere tutto ciò che si è accumulato.

I pomodori in vaso richiedono una certa cura
Articolo correlato:
Come piantare pomodori in vaso

Un altro aspetto da tenere in considerazione in estate è la prolungata esposizione diretta al sole, che può essere molto forte, soprattutto nelle ore centrali della giornata, cioè quando fa più caldo. Questo può influenzare negativamente le nostre verdure. A causa del colpo di calore, alcuni frutti come peperoni o pomodori possono presentare un tipo di macchie rotonde e bianche, mentre altre verdure come la lattuga tendono a spigolare velocemente.

Già pensando a settembre, una buona idea è guardare quali piante ci hanno dato i frutti migliori. Quindi possiamo fare una raccolta di semi da loro. Quindi anche Abbiamo la possibilità di ottenere i semi dei seguenti ortaggi durante il mese di agosto:

  • Crescione
  • broccoli
  • Coles
  • spinaci
  • piselli
  • Lattuga
  • Rape
  • Ravanelli
  • Rucola
  • carota

Quali piante si possono piantare nel mese di agosto?

I frutteti richiedono più acqua in estate

Come previsto, per sapere cosa seminare ad agosto dobbiamo tenere conto del clima e dell'ambiente in cui ci troviamo, poiché non è lo stesso in tutto il pianeta. Generalmente abbiamo la possibilità di piantare le seguenti verdure in semenzai esposti:

  • cipolle
  • Coles
  • Lattuga

Nel caso in cui il frutteto sia verso l'esterno, abbiamo più opzioni per seminare:

  • Cavolo cinese
  • Crescione
  • borragine
  • Canoni
  • Indivia
  • lattuga
  • rapa
  • Ravanelli

Se siamo in zone temperate, possiamo optare per semina anche patate potatoes per poterle raccogliere in ottobre o novembre.

Trapianti e raccolti ad agosto

Ad agosto puoi seminare, trapiantare, raccogliere e sbucciare

Oltre a cosa seminare ad agosto, parleremo anche di trapianti e raccolti che si possono fare durante questo mese. Per quanto riguarda i trapianti, queste sono le verdure adatte a questo:

  • broccoli
  • cavolfiore
  • porro

Anche il compito di squillare diventa importante per i seguenti ortaggi durante il mese di agosto:

  • Paletti di carciofo
  • Stoloni alla fragola

Per quanto riguarda la vendemmia, questa è molto ampia ad agosto. Ecco alcuni esempi di ortaggi che si possono raccogliere durante questo mese:

  • Bietola svizzera
  • Il Basilico
  • Sedano
  • mirtilli
  • melanzane
  • Crescione
  • Patate dolci
  • Zucchine
  • cipolle
  • Cilantro
  • Coles
  • Cavolfiori estivi
  • Scarole
  • lamponi
  • finocchio
  • Lattuga
  • mais
  • Meloni
  • patate
  • cocomeri
  • prezzemolo
  • peperoni
  • porri
  • Ravanelli
  • salvia
  • anguria
  • Pomodori
  • carote

Ora che sappiamo cosa seminare ad agosto e che conosciamo tutte le cure che un orto richiede durante i caldi mesi estivi, possiamo metterci al lavoro. Coltivare e raccogliere la nostra frutta e verdura non è solo molto salutare per noi, ma anche molto soddisfacente. Spero di averti aiutato con questo articolo e che ti piaccia il tuo giardino, piccolo o grande che sia. E, soprattutto, lascia che i tuoi raccolti si approfittino di te!


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.