Errori comuni nella decorazione della terrazza

Decorazione della terrazza

Il terrazzo è un luogo spesso dimenticato della nostra casa e, la maggior parte delle volte, non sappiamo come sfruttare al meglio ciò che può dare e che merita. Ottenere la giusta decorazione di uno spazio è un privilegio, ma nel caso di decorazione della terrazza ci errori comuni che tendiamo a impegnarci frequentemente. Ed è un peccato che sia così trascurato, perché con pochi accorgimenti può diventare un piccolo paradiso in cui rilassarsi osservando il mondo che ci circonda. 

Se hai la fortuna di avere un terrazzo, non importa quanto grande o piccolo, ti invitiamo a prendere nota dei consigli che ti mostreremo in questo articolo, perché ti assicuriamo che non riconoscerai il posto quando lo vedrai. applicare alcune modifiche. Sembrerà uscito da un film o da una di quelle riviste di arredamento o immobiliari che mirano a venderci la casa dei nostri sogni. 

Dimentica di delegare questo spazio della tua casa a un semplice ripostiglio e mostralo con orgoglio ai tuoi ospiti quando tornano a casa. La prossima sera, ora che arriva il bel tempo, trascorretela in terrazza e godetela sotto le stelle. 

Ottieni il massimo dal tuo terrazzo

Decorazione della terrazza

Dicono che non esiste la persona brutta, ma semplicemente che alcuni sanno approfittarsi di se stessi e altri no. Lo stesso accade con le case e, nello specifico, con i terrazzi. In realtà non esiste un brutto terrazzo, ma sta a te riempire di magia e glamour questo spazio della tua casa che, grande o piccolo che sia, puoi trasformare in un angolo tranquillo e attraente.

Se ti viene da piangere ogni volta che confronti il ​​tuo terrazzo con altri, o provi angoscia quando lo guardi e lo trovi pieno di spazzatura o scarsamente vuoto, è tempo di prendere sul serio la sua decorazione e di smettere di commettere errori. errori comuni nella tua decorazione. Saranno cambiamenti minimi ma faranno una differenza notevole, vedrai.

Una terrazza non è un ripostiglio

Hai una quantità infinita di cianfrusaglie a casa, gran parte della quale ritieni necessaria, ok. E, visto che in casa non hai un posto dove riporli, finalmente, ti sembra di trovare il posto più utile in terrazza per “nasconderli” in modo che non ti diano fastidio. Molte persone lo fanno, ma pensano che farlo significhi condannarsi a rinunciare a questo bellissimo spazio della propria casa. Dimenticare di avere un terrazzo e non poterne usufruire perché lo avete pieno di cose è un delitto per voi stessi. Non farlo!

Cerca dei trucchi per riporre la spazzatura in altri posti della casa e mantenere la casa in ordine, ma non permettere che la tua terrazza smetta di esistere come ripostiglio. Al contrario, dovresti coccolare questo spazio e permettergli di essere un angolo accogliente. Non farlo sarà come chiudersi in una gabbia, quando hai una finestra così favolosa verso l’esterno.

Addio allo stendibiancheria

Decorazione della terrazza

El lo stendibiancheria è un altro dei nemici del terrazzo. Sappiamo che i vestiti si asciugano meglio al sole o all'aria aperta, ma non hai il diritto di avere un bel terrazzo dove sederti e leggere un libro o semplicemente prendere il sole o prendere il fresco facendo uno spuntino? un caffè caldo mentre guardi il cielo e l'esterno? 

Un'asciugatrice non costa molto, quindi ti invitiamo a investire in essa, anche se si tratta di una piccola asciugatrice, e a liberare il tuo terrazzo da questa funzione. Invece, decoralo e divertiti. 

Le piante sono essenziali

Scuse come “le mie piante stanno morendo” o “non ho tempo per prendermene cura” non sono valide. Un terrazzo senza piante è come un deserto senza sabbia, come una spiaggia senza mare o come un cactus senza spine. 

Parlando cactus, sono piante ideali se ti consideri un pollice verde e le tue piante solitamente non sopravvivono. Ci sono molte specie di piante e fiori tra cui scegliere, alcune delle quali sono super resistenti e molto facili da curare. Ma per favore, aggiungere piante. Il tuo terrazzo ha bisogno di verde, ossigeno, colore e vita.

Mobili sì, ma all'aperto

Decorazione della terrazza

Certo che puoi averlo mobili sulla tua terrazza, come sedie, divani, tavoli o pouf, mensole, ecc. Ma questi devono essere per esterno e rispettare il proprio stile. Ad esempio, se ti piace lo stile zen o boho. 

Quello che non dovresti fare è mettere una sedia in casa e uno di questi tavoli economici e accontentarti di quello. Con la pioggia e il sole questi mobili si rovinano, e vale la pena arredare il proprio terrazzo dandogli personalità, proprio come il resto della casa. 

Attenzione al terreno

El pavimento del terrazzo Influisce anche sul tuo aspetto. Se non è carino e non puoi permetterti di fare alcun lavoro, aggiustalo aggiungendo tappeti da esterno che sono carini e contribuiscono colore e stile

Un muro non può essere vuoto

Il muro della terrazza non può essere vuoto e tanto meno monotono. Dal sole, dall'acqua e dalla polvere (immagina quando arriva la foschia), il muro esterno può soffrire molto. Puliscilo in modo che appaia impeccabile e dipingilo di tanto in tanto. 

Inoltre, aggiunge elementi decorativi, che sono adatti per l'esterno, ovviamente. Ad esempio, scaffali con vasi di fiori che formano un piccolo giardino verticale. Funzionano anche figure di uccelli, farfalle o gechi colorati. 

Anche gli oggetti sospesi in rattan, gli acchiappasogni e i tappeti possono fare bella figura sulla terrazza.

Un sonoro “NO” al disordine

È consentito sfruttare il terrazzo come ripostiglio, purché ciò avvenga con ordine e armonia. Ad esempio, puoi posizionare dei bauli in rattan e riporvi alcuni effetti personali. 

Non può mancare il tendalino

Sulla tua terrazza devi avere ombra quando il sole splende. Per questo motivo e per proteggersi dalla pioggia, ci deve essere una tenda. Inoltre qui potrete anche personalizzare il vostro stile e scegliere con piacere il design della vostra tenda da terrazzo. 

Se non puoi permetterti di montare una tenda adesso, puoi anche montarla un ombrello che, oltre ad essere decorativo, aggiunge ombra allo spazio. 

Un altro suggerimento è che il fibre naturali è composta da ideale per il terrazzo, quindi puoi scommettere su di loro quando scegli il tendalino, la copertura o l'ombrellone. Gli darà uno stile molto appropriato al luogo.

Queste sono le errori più comuni nella decorazione della terrazza e i trucchi per trasformare questo spazio in un piccolo paradiso accogliente dove affacciarsi sul mondo esterno dal proprio rifugio personale.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.