Conoscere la Cycas revoluta, un fossile vivente

Le ciche sono piante considerate fossili viventi

La Cycas rivoluzionata, o meglio conosciuto come Cica o Sago Palmè sulla Terra da circa trecento milioni di anni. Erano già lì prima della comparsa dei dinosauri, motivo per cui è considerato un fossile vivente, e tra l'altro uno dei più resistenti.

Oggi è una specie molto apprezzata nei giardini, poiché sebbene abbia un tasso di crescita lento, li abbellisce fin dalla tenera età. Inoltre, può essere conservato in vaso per anni, se non sempre. Ma qual è il segreto del suo successo? Impariamo di più su questa pianta particolare.

Origine e caratteristiche della cica

La cica tira nuove foglie una volta all'anno

Immagine - Wikimedia / Aesculapius

La Cycas rivoluzionataConosciuto come gatto, il vero sago dell'India, la falsa palma o palma da sago, ha una crescita lenta, quindi non spende tanta energia all'anno per crescere come fa un albero. È originario del Giappone meridionale, anche se oggi è coltivato in tutte le regioni dal tropicale al temperato del mondo.

Raggiunge un'altezza massima di 7 metri, anche se gli esseri umani di solito non sono in grado di vedere esemplari di oltre 2 metri a causa del suo lento sviluppo e della nostra limitata longevità. È costituito da un falso tronco, detto anche pseudostem, più o meno rettilineo, dello spessore di circa 20 centimetri, e da una chioma di foglie rigide, verde scuro, lunghe fino a 2 metri. A differenza di molte altre piante, la cica produce numerose foglie contemporaneamente, di solito una volta all'anno.

Quando l'esemplare è adulto e ha uno pseudostelo ben formato alto circa 40 centimetri (senza contare le foglie), fiorisce. Se è un piede femminile, i suoi fiori saranno raggruppati in un'infiorescenza che assumerà la forma di una mezza palla, mentre se è maschio avrà una forma conica. Una volta fecondate le ovaie, situate nei fiori femminili, la pianta produrrà i suoi semi, che saranno di colore rossastro e lunghi circa due centimetri.

Inoltre, è una pianta molto longeva, potendo raggiungere i 200 anni di età. Ma sì, devi saperlo è velenoso. Tutte le parti, ma soprattutto i semi, contengono una tossina chiamata cicasina, che provoca irritazione all'apparato digerente, e ad alte dosi provoca insufficienza epatica.

Come prendersi cura di un file Cycas rivoluzionata?

La cica è una pianta a crescita lenta

Immagine - Flickr / Dinesh Valke

La Cycas rivoluzionata È una pianta che, se gli dai un po 'di cura, sarà davvero bella. Pertanto, vedremo cosa sono:

Posizione

È importante che si trovi in ​​un luogo con sole diretto, poiché se non ha abbastanza luce, le sue foglie non cresceranno correttamente, perdendo compattezza. Ma attenzione, se fino ad ora era stato protetto dal re sole, ci si deve abituare a poco a poco perché altrimenti le sue foglie bruceranno.

Terra

  • Giardino: predilige i terreni ben drenati e fertili, cresce anche nei calcarei se hanno una buona capacità di assorbimento d'acqua e drenaggio. Nel caso in cui il tuo non sia così, fai un buco di almeno 1 m x 1 m, mescola il terreno del tuo giardino con perlite o pietra argillosa al 50%, quindi pianta la tua cica.
  • Vaso di fiori: il supporto deve essere drenante, il che evita ristagni d'acqua. Per favorire il drenaggio si consiglia di posizionare all'interno della pentola dei sassi, che non devono essere né troppo grandi né troppo piccoli; cioè basterà che sia più largo di un paio di centimetri rispetto a prima.

irrigazione

Irrigazione deve essere moderato nei climi o durante le stagioni più calde e secche, e scarso nel resto. Pertanto, in caso di dubbi, controllare l'umidità del terreno o del sottofondo e annaffiare solo quando è completamente asciutto.

Usa l'acqua piovana, anche se l'acqua del rubinetto non ti danneggerà se è adatta al consumo umano.

Abbonato

Può essere pagato con qualsiasi fertilizzante universale, dalla primavera alla fine dell'estate, seguendo le raccomandazioni del produttore. Anche se ti consiglio di usare una cicas specifica (come questa che vendono qui), o anche organico, come il guano.

Moltiplicazione

I semi delle cicale sono rossi

Immagine - Wikimedia / Hedwig Storch

La Cycas rivoluzionata si riproduce o per seme seminandoli direttamente in semenzaio, o dopo averli messi a bagno per ventiquattro ore; o anche da bambini, separandole accuratamente dalla pianta madre e piantandole in vasi singoli con substrato drenante. In ogni caso, il periodo ideale è la primavera.

Potatura

La potatura della cica dovrebbe consistere solo nel tagliare le foglie gialle o secche, quando necessario. C'è una pratica molto comune che è quella di tagliare tutte le foglie per farle crescere più velocemente, ma la sconsiglio vivamente. Ricordiamoci che le piante svolgono la fotosintesi, principalmente nelle loro foglie. Se li togliamo, ovviamente tirerà fuori un'altra corona velocemente, ma lo fa per puro istinto di sopravvivenza.

Inoltre, se facciamo quella potatura in primavera o in estate, e / o con attrezzi senza disinfettare, possiamo indebolirla molto perché ci sono diversi potenziali nemici che non esiteranno a danneggiarla. Ad esempio, lui Punteruolo rosso Può uccidere una cica, e questo è un insetto che è molto attratto dall'odore della linfa che viene esposta non appena viene potata.

Parassiti e malattie

A parte il tonchio rosso, che può essere evitato non potando e con trattamenti preventivi con Chlorpyrifos ad esempio, è vulnerabile alle cocciniglie, sia nelle radici che nelle foglie. Puoi eliminarli con la paraffina o con un insetticida anti-cocciniglia.

Tempo di semina o trapianto

Se vuoi piantarlo in giardino o in un vaso più grande, devi farlo in primavera, non appena le gelate sono state lasciate alle spalle. Per vedere se ha bisogno di un trapianto, cerca le radici che crescono dal vaso o dai suoi buchi. Inoltre, se non l'hai mai cambiato prima e lo hai avuto per più di 3 anni, dovresti anche trapiantarlo.

Rusticità

Resiste a undici gradi sotto zero senza problemi, ma vivrà meglio se non scende sotto i -4ºC.

Dove comprare?

Ottieni la tua cica cliccando qui.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Ana Maria suddetto

    Ciao, ho una Cycas revoluta e al centro è cresciuta una specie di cavolo cappuccio. Apparentemente è perché è femminile. Ho visto che quando viene aperto escono delle palline che sono i semi. Le mie domande sono: queste palle sono piantate così com'è? Li compra un asilo nido? Ho quattro palme e non ne voglio altre. Grazie.

    1.    Laia suddetto

      Buongiorno, ho avuto un cyca dove il sole non prendeva molto sole e su di esso sono cresciute delle foglie gialle. L'ho messo sotto il sole diretto, secondo te può essere riparato? Lo innaffio una volta alla settimana.
      grazie mille

      1.    Monica Sanchez suddetto

        Ciao Laia.

        Le cicale sono piante solari, ma devi abituarti a loro poco a poco. È meglio che per alcuni mesi lo metti in un luogo soleggiato solo poche ore al giorno, e ogni volta che è la prima cosa al mattino o nel tardo pomeriggio.

        Sarebbe inoltre consigliabile trattarlo con un insetticida anti-cocciniglia, sia foglie che radici (tramite irrigazione).

        Saluti.

        1.    YNIRIDA suddetto

          CIAO HO UN GRANDE PROBLEMA CON I CYCA, NELL'ULTIMO MESE HO ASCIUTTO TUTTE LE FOGLIE E ​​HO AVUTO UN ECCESSO DI BAMBINI, SIA NEL GAMBO CHE NEL BAULE, HO BISOGNO DI CONSIGLI.

          1.    Monica Sanchez suddetto

            Ciao Ynirida.

            Buffo quello che è successo alla tua cica. Il fatto che abbia prodotto molti polloni "all'improvviso" indica che il fusto principale sta soffrendo o ha subito danni significativi.

            Pertanto, ti consigliamo di trattarlo il prima possibile con Chlorpyrifos. Questo è un insetticida che troverai nei vivai e nei negozi di giardinaggio. Ma è importante seguire le istruzioni che saranno specificate sulla confezione.

            Saluti.


  2.   Monica Sanchez suddetto

    Ciao Ana Maria.
    I semi rossi non germinano solitamente direttamente sul terreno, poiché necessitano di temperature comprese tra i 20 e 30 gradi, e che venga mantenuto un certo grado di umidità, ma senza impregnarsi d'acqua. È una pianta a crescita molto lenta, per questo il metodo di riproduzione più utilizzato è quello della separazione dei polloni. Potete comunque regalarli ad un vivaio o ad un orto botanico; è probabile che li accetti.
    Se hai ulteriori domande ... scrivici.
    Un saluto!

    1.    Ana Maria suddetto

      Grazie mille, Monica.

      1.    Monica Sanchez suddetto

        A te 🙂. Buon venerdì e buon fine settimana!

      2.    Elton corral suddetto

        Ciao Ana Maria, in quale parte del mondo ti trovi e cosa sei riuscito a fare con i tuoi semi, suppongo che tu abbia già altri semi quest'anno, quanto sei interessante dicendo che hai solo femmine, io ho dubbi se hai qualche palma maschio, cioè quella di un bastardo. Apprezzo che tu mi dica se hai seme. Saluti

  3.   marta suddetto

    Ciao, cosa posso fare in modo che i nuovi rami non si secchino? Sono piantati in un giardino, grazie mille

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao, Martha.
      Fertilizzalo durante la stagione di crescita (dalla primavera al tardo autunno) con un fertilizzante organico (come il guano liquido) e annaffialo una o due volte a settimana.
      Saluti 🙂.

  4.   David Brito Miranda suddetto

    Una domanda. Ho una pianta Cyca in casa mia, prende solo un po 'di sole al mattino e quello che la pianta ha come substrato è lama. nessun problema o si?

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao David.
      Nessun problema. L'unica cosa che dovrai controllare l'irrigazione un po 'per evitare che si formino' pozzanghere 'd'acqua, ma niente di più.
      Saluti.

  5.   Enrique Domenech suddetto

    La scorsa settimana ho comprato la mia prima Cica, il trapianto. I miei dubbi iniziano dalla sua posizione. La mia intenzione è di posizionarlo sulla mia terrazza, esposta a sud e con molto sole. Alcune opinioni mi dicono che non dovrebbe essere alla luce diretta del sole e altre invece sì. Potresti darmi la tua opinione di esperto? Lo apprezzerò molto. Un affettuoso saluto.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao, Enrique.
      Le Cycas supportano il pieno sole, anche se se proviene da una serra o se è stata protetta in qualche modo, se la metti al sole, le sue foglie saranno un po 'danneggiate (niente di grave). I fogli successivi che ha tirato fuori, sarebbero già stati rinforzati, in modo da poter resistere senza problemi all'impatto dei raggi della stella.
      Il mio consiglio è di posizionarlo in un'area in cui la luce è direttamente su di esso. Io stesso ne ho due al sole (mediterraneo) e, anche se le punte hanno bruciato un po 'il primo anno, il secondo anno hanno tolto foglie nuove completamente sane.
      Grazie per essere un esperto, anche se sono ancora un tirocinante 🙂.
      Saluti.

  6.   Enrique Domenech suddetto

    Monica, apprezzo la tua attenzione per me. Seguirò il tuo consiglio e posizionerò la Cica sulla mia terrazza soleggiata. Ti consideriamo un fervente seguace. Un abbraccio.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Grazie per le tue parole, Enrique 🙂. Un abbraccio.

  7.   Mary Light suddetto

    amo queste istruzioni

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ci piace che tu lo ami hehe 🙂

  8.   Maurizio Palafox suddetto

    Hey.
    Ho la mia cicatrice e i miei occhi stanno diventando gialli, questa piena luce solare e altri occhi sono bruciati come il fuoco

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Mauricio.
      Quanto spesso lo innaffi? Queste piante vanno annaffiate pochissimo, una volta alla settimana, e pagate ogni 15 giorni dalla primavera all'autunno per evitare che si esauriscano i nutrienti.
      Saluti.

  9.   Andre suddetto

    Ciao Monica, ho una cicatrice e stanno uscendo i nuovi germogli con il muschio. È normale o è malato?

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Andre.
      Quel muschio di cui parli, è marrone? Se è così, sì, è del tutto normale. Man mano che le nuove foglie si sviluppano, la perderai.
      Ad ogni modo, se puoi caricare un'immagine sulla pagina Tinypic o simile, e mettere il link per vederla.
      saluti

  10.   Giovanni suddetto

    Ciao, ho una di queste piante e sento che le foglie grandi non fanno crescere quelle piccole, devo toglierle o che cadono da sole

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao John.
      Se le foglie grandi sono verdi, devono essere lasciate, ma se sono gialle, puoi rimuoverle.
      Saluti e scusa per il ritardo!

  11.   Giovanni suddetto

    Ciao Monica, ho una di queste piante e le foglie grandi mi sembra che non lascino crescere i piccoli, ho bisogno di rimuoverli o semplicemente cadono.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao John.
      Se le foglie sono verdi, non è consigliabile rimuoverle. Ma se sono giallastri o già marroni, possono essere potati.
      Saluti.

  12.   Ruth López suddetto

    Ciao, buongiorno ho tre cycas e una di loro ha afferrato come un fungo bianco e sta già accadendo alle altre due e il sole diretto le colpisce

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Ruth.
      Hai visto se poteva essere rimosso? Se viene rimosso e non lascia traccia, è una cocciniglia cotonosa, che puoi eliminare con qualsiasi insetticida contenente Chlorpyrifos.
      In caso di polveri bianche, trattarle con un fungicida ad ampio spettro.
      Saluti 🙂.

  13.   Marcela suddetto

    Ciao vorrei sapere cosa devo tenere in considerazione per un trapianto di una cica da terra a vaso, dimensioni, periodo dell'anno e precauzioni da prendere grazie !!!! e buon fine settimana

  14.   Marcela suddetto

    Ho un'altra domanda su questa pianta, è possibile che sotto la cicatrice non cresca nulla, perché tutto ciò che pianto muore succulenta ed ervace, grazie

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Marcela.
      Per spostare una pianta dal terreno al vaso, devi aspettare che arrivi la primavera. Una volta arrivato, vengono realizzate quattro trincee profonde 50-60 cm e con una laya (che è una specie di pala dritta) si fa leva finché la pianta non esce con la zolla.
      Successivamente, viene piantato in un vaso il più ampio possibile - almeno 40 cm di diametro - con substrato poroso come torba nera e perlite in parti uguali. Quindi, si trova in una zona soleggiata e irrigata.

      Sì, sotto le Cycas non puoi mettere niente.

      Saluti.

  15.   Sonia suddetto

    Ciao, ho trovato una cicatrice lanciata e tagliata con pochissima radice, l'ho portata a casa mia e l'ho piantata in un luogo con molto sole e acqua, il problema è che le foglie sono vicolo e immagino che debba essere radicato al suo nuovo posto, ho messo compost e altri ma ho appena scoperto che è una cica pensavo fosse una specie di palma .. Qualche consiglio mi potete dare ?? ..

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Sonia.
      Le Cycas vogliono pochissima acqua. Innaffialo pochissimo, una volta alla settimana, massimo due.
      E al momento non puoi fare di più, abbi solo un po 'di pazienza. Germoglierà di sicuro 😉
      Saluti.

  16.   alex suddetto

    Ciao, da poco ho piantato una cyca di circa 15-20 cm di altezza, cioè un bebè, l'ho piantata direttamente nel terreno e con sole tutto il giorno, ho letto che la crescita è molto lenta, sarebbe consigliabile mettere liquido di crescita nei rischi per stimolarlo a crescere più velocemente? Ho una bottiglia della marca biocanna, sarebbe adatta o mi consiglieresti un altro tipo di fertilizzante? Grazie

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Alex.
      Sì, è adatto 🙂. Puoi anche usare il guano se vuoi (non contemporaneamente), ma ehi, con la biocanna la pianta ne avrà abbastanza.
      Saluti.

  17.   Pablo suddetto

    Ciao Monica,
    Ho una Zica di circa 25 anni e la mia domanda è: è normale che per il secondo anno consecutivo sia piena di semi? Quanto spesso è normale? è successo entrambi gli anni nel mese di maggio.
    Grazie mille per aver condiviso la tua conoscenza con tutti!

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao, Pablo.
      Sì, è normale, cioè che è molto sana 🙂
      Grazie a te, saluti!

  18.   Pablo suddetto

    Ciao di nuovo, Monica,
    Grazie mille per la tua risposta, ma ho dimenticato di dirti che questa cyca non ha spostato nuove foglie dal 2014, nel 2015 e finora nel 2016 sono usciti solo semi, è normale? Potrebbe essere che non si muova attraverso i semi?
    D'altra parte, per rimuovere i semi che stanno uscendo ora, devo aspettare che finiscano di uscire? Ho già pensato di rimuoverle, a metà del processo, per vedere se escono nuove foglie….
    Grazie mille e scusa per il bombardamento!

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao di nuovo Pablo.
      Capisco, beh sì, è anche normale. Ci sono Cycas che preferiscono spendere tutte le loro energie nella fruttificazione, e quindi non hanno più bisogno di togliere nuove foglie. Ma questo non significa che sia malato o qualcosa del genere, al contrario, quello che vuole è "mettere il suo granello di sabbia" in modo che la specie possa andare avanti.
      Puoi rimuoverlo ora se vuoi i semi, per vedere se si anima e prende foglie. Per dimostrare che non rimane.
      Saluti e chiedi quello che vuoi, è per questo che siamo 🙂

  19.   MARIA ELENA RYNDYCZ suddetto

    CIAO! UN ANNO FA HO TRAPIANTO UNA CICCA NELLA MIA NUOVA CASA IN CAMPAGNA. HO DOVUTO TAGLIARE LENTAMENTE LA PRIMA RUOTA DI FOGLIE CHE STAVANO ASCIUGANTI. HA AL CENTRO UNA SPECIE DI «PENACHO» MARRONE COME IL VELLUTO, RIGIDO, MA È LO STESSO POICHÉ È STATO RIMOSSO DAL SUO PRECEDENTE HABITAT, O NON HA GENERATO NUOVE FOGLIE, DATO IL TEMPO È PASSATO CHIEDO SE HO PERSO LA PALMA, GIA 'CHE HO PERSO LA PALMA VEDO MIGLIORAMENTO O COSA DEVO FARE? GRAZIE MOLTO PER AIUTARMI!

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Maria Elena.
      Le Cycas a volte hanno bisogno di più tempo per riprendersi. Innaffialo due volte a settimana in estate e ogni 6 giorni il resto dell'anno, e concimalo in primavera ed estate con fertilizzanti organici liquidi, come il guano, seguendo i passaggi indicati sulla confezione.
      Saluti.

  20.   Candele Hugo Meneses suddetto

    Buongiorno Monica:
    Ho una Cyca di circa 25 anni, il mio dubbio è che fino a 3 anni fa avesse solo il suo normale ciuffo di foglie al centro come si vede in quasi tutte le foto di questo tipo di pianta. Due anni fa aveva altri due pennacchi nella parte superiore e quest'anno ne uscirà un quarto. La mia domanda è: è normale? le piume in più dovrebbero essere prese come ventose e tagliarle? lasciando solo l'originale centrale ... Apprezzo il tuo aiuto perché ora che le foglie sono cresciute sento che si stanno ostacolando a vicenda e non crescono adeguatamente.
    saluti

    Ugo Meneses

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Hugo.
      Sì, è normale, ma puoi tagliarli se vuoi, facendo il taglio il più vicino possibile al tronco principale.
      Saluti.

      1.    Candele Hugo Meneses suddetto

        Ciao Monica, è che sono esattamente sulla cresta della pianta, non so se posso inviarti una foto ad una mail ... Grazie

        1.    Monica Sanchez suddetto

          Ciao Hugo.
          Sì, puoi inviarmelo userdyet@gmail.com , o caricalo se vuoi su un sito web tinypic o imageshack e copia il link qui. Come preferisci 🙂
          Saluti.

  21.   Neghi suddetto

    Ciao Monica, ne ho già diversi di quelli che crescono sporchi, che è il loro valore di mercato

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Negui.
      Posso dirti che qui in Spagna uno con 6-7 foglie corte fino a 20 cm costa circa 10-15 euro. Ma il prezzo può variare.
      Saluti.

  22.   Erik suddetto

    Ciao, come stai? Ho una pianta di cyca e ho notato che è uscita tra le sue foglie come una polvere bianca e le foglie stesse hanno iniziato ad appassire. Cosa sta succedendo alla mia pianta?

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Erik.
      Potresti avere un fungo chiamato oidio.
      Può essere trattato con fungicidi ricchi di zolfo.
      Saluti.

  23.   Jose suddetto

    Scrivo da Valencia. Ho una cyca piantata in giardino, da adulta che ha le punte delle foglie gialle, volevo allegare una foto ma non ci riesco. La pianta in questo momento sta germogliando e sta tirando fuori un nuovo grappolo di palme, ma tutte, specialmente quelle più vecchie, hanno questo problema.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Salve Giuseppe.
      Le punte gialle possono essere dovute a innaffiature eccessive, cocciniglie, mancanza di ventilazione o quando il bocciolo (da dove provengono le foglie) si bagna durante l'irrigazione.
      Se non ci sono parassiti, quanto spesso viene annaffiato? Le Cycas sopportano bene la siccità, essendo in grado di annaffiare una o due volte a settimana in estate e ogni 10 giorni il resto dell'anno.
      saluti

      1.    Jose suddetto

        Ciao, grazie per la tua rapida risposta. La cyca è piantata all'interno di una piazza di traversine del treno, circondata dall'erba, non ho gli irrigatori, in uno chalet dove vado nei fine settimana e più tempo d'estate. Durante l'anno innaffio l'erba circostante una volta a settimana, e in estate 2/3 volte a settimana sempre l'erba, mai la cyca o il tronco .. Non ci sono cocciniglie o insetti, può essere una mancanza di nutrienti? anche le foglie più recenti ingialliscono all'estremità, anche se sembra forte e ben aderente al terreno Avrà circa 10 anni Posso mandarvi delle foto?

        1.    Monica Sanchez suddetto

          Ciao Jose
          Se non c'è traccia di insetti ed è la prima volta, sì, potrebbe essere che tu abbia bisogno di sostanze nutritive (azoto o ferro). Ti sei mai iscritto? Puoi concimarlo con un composto preparato per palme; Sebbene la Cyca non sia una palma, questi preparati contengono sostanze nutritive e micronutrienti che saranno molto utili.
          Le punte gialle non diventeranno più verdi, ma le nuove foglie dovrebbero uscire completamente sane.
          Tuttavia, se desideri caricare foto su un sito Web come Tinypic o Imageshack, e copia il link qui. Se non sai come farlo, dimmelo e ti aiuterò 🙂
          Saluti.

        2.    Hugo suddetto

          Ciao José, anch'io vorrei vedere le foto
          saluti

          1.    Jose suddetto

          2.    Hugo suddetto

            Grazie molto gentile


          3.    Jose suddetto

            In questo altro link puoi vedere più viso e con maggiore chiarezza.
            http://es.tinypic.com/view.php?pic=33xy32w&s=9#.V1RZ4OSt9wg


          4.    Monica Sanchez suddetto

            Ciao Jose
            Sì, sembra mancare di sostanze nutritive (azoto o ferro). Raccomando quindi il fertilizzante per palme, e sarebbe anche meglio usare questo fertilizzante per palme un mese e il mese successivo un altro liquido organico (tipo guano, che ha un effetto rapido).
            Saluti.


          5.    Jose suddetto

            Grazie per il tuo consiglio, un'ultima domanda, pipistrello o guano d'uccello? Penso che l'uccello abbia più azoto che è una delle presunte carenze.


          6.    Monica Sanchez suddetto

            Ciao Jose
            Prego 🙂. L'uccello ha più azoto, sì.
            Saluti.


          7.    Jose suddetto

            Buongiorno, seguirò il tuo consiglio. Inoltre taglierò un pavimento di palme in modo che abbia più forza nel nuovo germoglio. Grazie per l'attenzione. Saluti e buona fortuna


          8.    Monica Sanchez suddetto

            Grazie. Vediamo come va. Ti auguro il meglio.


          9.    Jose suddetto

            Scusami, volevo dire da CLOSER


  24.   Hugo suddetto

    Ciao Martha, la mia Cyca ha già dei bambini, purtroppo ogni volta che li taglio e li metto in vaso non prosperano, si seccano. Voglio sapere se è necessario applicare un agente di rooting o cosa posso fare.
    Grazie.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Hugo.
      Si consiglia vivamente di piantare i polloni in vasi con substrati che abbiano un ottimo drenaggio, come la torba nera mista a perlite in parti uguali.
      Il vaso dovrebbe anche essere posizionato in un'area dove non riceve la luce solare diretta.

      Per farli andare meglio, prima di piantarli, la loro base può essere impregnata di ormoni radicanti in polvere o, meglio, liquidi.

      Saluti.

      1.    Candele Hugo Meneses suddetto

        Grazie, proverò in questo modo.

  25.   Ana suddetto

    Ciao Monica! Ti scrivo dal Messico, ho una cica a casa piantata in un vaso, vorrei spostarla sul terrazzo in modo che dia il sole diretto poiché la riceve solo dalla finestra, il mio dubbio è che lo siamo nella stagione delle piogge e se può influire eccessivamente, cosa mi consigliate per non intaccarlo? Grazie !

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Ana.
      Sì, l'acqua in eccesso può danneggiarlo.
      Se puoi, aspetta che passino le piogge, ma se vuoi metterlo a terra, ti consiglio di abituarti prima al sole poco a poco, mettendolo in una zona dove gli darà un paio d'ore in la mattina per 3 giorni e aumentare gradualmente quel tempo progressivamente. Successivamente, quando si decide di piantarlo nel terreno, è consigliabile mescolare il terreno con del materiale poroso come perlite o palline di argilla. Ma è anche altamente raccomandato proteggerlo dalla pioggia con una plastica (protetta solo dall'alto, non dai lati).
      Saluti.

  26.   Ana suddetto

    Monica !! Apprezzo molto le tue informazioni! E implementerò il tuo consiglio! Un'altra domanda, per quanto riguarda la sua tossicità su cani e uccelli? Grazie!!

    1.    Monica Sanchez suddetto

      È tossico, ma posso dirti che ho 3 cani e non si sono mai avvicinati a Cycas. Tuttavia, puoi sempre proteggerli mettendo una rete metallica attorno alla pianta. Saluti 🙂

  27.   Ana suddetto

    Un saluto Monica e mille grazie per i tuoi consigli e per averci aiutato a mantenere in salute questo bellissimo esemplare !!

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Grazie a te, Ana 🙂

  28.   Elvia suddetto

    Ciao, ho due cycas e stanno crescendo molto bene, ma sulle loro foglie ci sono piccole macchie bianche appassite, è un parassita? Grazie

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Elvia.
      Le macchie fogliari possono essere dovute a diverse cause:
      -Mancanza di ventilazione
      -Freddo (sopportano il gelo, ma se è il primo anno che passano fuori, lo capiscono)
      -Mancanza di ferro e / o magnesio (se ti trovi nell'emisfero settentrionale, consiglierei di concimarli con fertilizzanti ricchi di questi due minerali).
      - innaffiature eccessive: queste piante necessitano di annaffiature occasionali, circa due volte a settimana.
      Saluti.

  29.   Olga suddetto

    Ciao Monica, la mia cica di 12 anni appena trapiantata da un vaso all'altro era pronta a germogliare, ma in 15 giorni sono spuntati solo due germogli. È normale? Mi aspettavo che l'intera corona venisse fuori. È sul balcone in pieno sole pomeridiano.

  30.   Olga suddetto

    Qui allego la foto dove si vedono solo due nuovi rametti https://www.dropbox.com/s/rhdch54pzd8g8wr/Foto%2029-6-16%2015%2055%2044.jpg?dl=0

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Olga.
      Può essere normale, sì. La Cyca sembra essere a posto. Non preoccuparti, a volte succede. È certo che nella sua nuova posizione non ci vorrà molto per rimuovere un'intera corona di foglie 😉.
      Saluti.

      1.    Olga suddetto

        Ciao Monica, Alla fine puoi vedere che la cyca è stata attaccata dalla cocciniglia, anche se all'inizio la pianta sembrava priva di cocciniglia, ora è ricoperta di peste e gli inizi dei germogli marroni che non sono usciti hanno un tocco di marciume. L'ho spruzzato una volta a maggio quando ho visto delle cocciniglie, ma la peste è tornata. Non ho visto l'impianto per tre settimane, è nella seconda residenza. Sono bastate tre settimane perché la cocciniglia la attaccasse completamente.

        1.    Monica Sanchez suddetto

          Ciao Olga.
          Sì, le cocciniglie attaccano velocemente 🙁
          Consiglio di trattare Cyca con il 48% di clorpirifos. Ovviamente, dovresti indossare guanti di gomma e leggere l'etichetta, poiché potrebbe esserci il rischio di sovradosaggio. Ma in questi casi in cui la peste è così avanzata, è la migliore.
          C'è un'alternativa più naturale, ma richiede pazienza 🙂. Si tratta di rimuoverli con un tampone imbevuto di alcol farmaceutico e quindi di trattare la pianta con olio di paraffina (venduto nei vivai). Probabilmente dovrai pulire di nuovo tra pochi giorni.
          Saluti.

          1.    olga suddetto

            https://www.dropbox.com/s/pqs4jgpcmrhv8ca/IMG_0559.JPG?dl=0
            https://www.dropbox.com/s/9xlaxh0zsm4f2rh/IMG_0558.JPG?dl=0

            Guarda com'è! Nella foto l'ho già spruzzato, non ho avuto il tempo di fare foglio per foglio. Questo fine settimana mi dedicherò alla pulizia manuale. Ho due cycas. L'altro non ha cocciniglia, ma temo che presto prenderà piede.


          2.    Monica Sanchez suddetto

            Uffa, è pieno 🙁, ma con molta pazienza e un tampone delle orecchie o con un pennello si risolve 😉. Ti auguro il meglio.


          3.    Olga suddetto

            Monica, pulisco foglie e tronco da lunedì 1 agosto. In un primo momento pulire tutte le lenzuola con una spazzola e una miscela di acqua, lavastoviglie e alcool. Quindi mescolare lo stesso con un flacone spray. Ho visto cocciniglie uscire dal centro di crescita ogni volta che ho spruzzato. Ogni volta che mi avvicinavo allo stabilimento durante il giorno ne uscivano di nuovi. Alla fine mi sono stancato di raccoglierle a poco a poco e le ho raccolte con l'aspirapolvere. Quindi versare un buon getto di alcol da farmacia direttamente al centro. Le cocciniglie hanno smesso di uscire. Ma ho visto che vivono nel bagagliaio. Ogni giorno lo bagno con questa miscela e lo raccolgo con un pennello, ne compaiono circa 08 al giorno. Mi dà l'impressione che vivano sottoterra. Ho tolto lo strato di terra di 10 cm e l'ho buttato via. Non so se scavare di più, le radici sono già visibili. Sono passati 3 giorni di raccolta manuale, fortunatamente sono in vacanza, lo sto rivedendo 5-4 volte al giorno. E ogni volta trovo qualche altra cocciniglia sulle foglie. Forse ora sarebbe il momento di applicare il pesticida?
            La mia domanda è la seguente: se le cocciniglie vivono sottoterra, come possono essere eliminate lì? Forse ho bisogno di una specie di veleno che succhia la pianta e la trasmette alla cocciniglia, perché è così infetta che le cocciniglie si nascondono ovunque, specialmente nel tronco. Alcuni conoscenti mi consigliano di lanciare direttamente questa cicatrice, ma ha un cattivo sapore. Inoltre, in questa città ho visto un piccolo giardino di Cicas e sono tutte infettate dalla cocciniglia ma stanno perfettamente bene e sembrano verdi e sane da lontano.


          4.    Monica Sanchez suddetto

            Ciao Olga.
            Sì, è ora di applicare l'insetticida. Puoi trattare la pianta con insetticidi che contengono Chlorpyrifos o Buprofezin.
            Per trattare le radici, invece di usare un flacone spray, usa un flacone o un annaffiatoio. La terra deve essere ben bagnata.
            Saluti.


  31.   yarlenis suddetto

    Ciao, ho 2 cicale alte circa un metro e mezzo e il gambo sta crescendo
    Hollow Cosa posso fare per trattarlo Apprezzerei il tuo aiuto

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Yarlenis.
      Consiglierei di trattarlo con un insetticida ad ampio spettro, poiché potrebbe avere bruchi che gli stanno perforando il tronco.
      Saluti.

  32.   Antonio Martínez suddetto

    Ciao, buona notte. Ho una cica piantata nel terreno, con più di 16 anni di età ed è stupenda. Qualche anno fa sono usciti i semi e quando sono caduti alla base sono germogliati e ora ho quasi un bosco che non mostra il tronco originale.
    Ho vari dubbi:
    Primo: posso trapiantare questi nuovi bambini? Che cosa?
    Secondo: da qualche giorno è uscito come un cavolo che a poco a poco si è aperto, ho pensato che sarebbe stato il nuovo germoglio delle foglie, la sorpresa che non uscissero foglie, ma qualcosa di simile a delle piccole foglie cotonose simili a felci . È normale?
    Grazie per aver risposto. Ti auguro il meglio.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Antonio.
      Rispondo alle tue domande:
      -Primo: si, possono essere trapiantati, in primavera. Crea quattro trincee di 30-35 cm di profondità attorno a ciascuna (o seleziona un gruppo se sono molto vicine tra loro) e con una piccola pala puoi rimuoverle. Quindi, dovrai solo piantarli in vasi con substrato di coltivazione universale mescolato con perlite al 30% o in un'altra area del giardino.
      -Secondo: da quello che conti, potrebbe essere che tu voglia prendere una nuova radice. Ad ogni modo, se vuoi caricare un'immagine su un sito web come tinypic o imageshack e poi copia il link qui.
      Saluti.

      1.    Antonio Martínez suddetto

        Ho trovato questo video ed è quello che penso stia iniziando a succedermi, sembra che prenderà di nuovo i semi.
        https://www.youtube.com/watch?v=mngWYnRt6Yo

  33.   juan carlos rodriguez suddetto

    Ciao Monica, mi chiamo Juan Carlos e ti scrivo da Huelva. All'inizio di giugno mi hanno regalato una bellissima Cica (non so quanti anni abbia), era in vaso in un vivaio ma all'aperto. Lo passiamo al giardino praticando un buco e riempiendolo di substrato universale e mettendolo con la sua terra dal vaso, aggiungendo anche del concime granulare. Non solo non si evolve, ma anzi si deteriora per giorni, ha gettato le prime foglie e ora il resto delle foglie sta diventando totalmente giallo. È in pieno sole, annaffiamo ogni 10 giorni circa. E lei non reagisce, cosa posso fare? Non voglio perderla per niente. Grazie.
    Se hai bisogno di una foto ... te la mando.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Juan Carlos.
      Sai se l'hanno tenuto in pieno sole tutto il giorno nella scuola materna? Ve ne parlo perché, anche se era fuori, se è stato al sole solo poche ore e ora ce lo dà tutto il giorno, è molto probabile che stia bruciando.
      Il mio consiglio è che, se puoi, inchioda quattro tutor attorno ad esso e mettici sopra una rete ombreggiante, come un ombrello. Innaffia una volta alla settimana ora in estate e se vuoi puoi rimuovere le foglie gialle.
      saluti

  34.   juan carlos rodriguez suddetto

    Perfetta Monica, grazie mille, lo proverò e te lo racconterò.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Grazie a te 🙂

  35.   Olga suddetto

    Ciao Monica, ieri sono andata al Garden e mi hanno venduto il 10% di piriprossifen. Hanno detto che applicano questo prodotto alle loro Cicas ogni 10 giorni quando non ci sono cocciniglie adulte. Nel mio caso non ho cocciniglie adulte, le ho raccolte tutte? Ieri l'ho applicato alle due Cica. E per inciso al geranio che era nelle vicinanze. L'unica cosa che nella sana cica ho visto come una polvere nera alla base di qualche foglia. Deve essere un fungo?

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Olga.
      Sì, è meglio prevenire 🙂
      La cosa della polvere nera, potrebbe essere il fungo chiamato Negrilla. Non è pericoloso, ma dal momento che un Cyca ha avuto un significativo attacco di cocciniglia, non fa male trattarlo. Per questo puoi usare il sapone di potassio (è naturale, è venduto nei vivai). Si diluisce al 2 o 3% in acqua e si nebulizza la pianta; una volta alla settimana per tre settimane. Ti aiuterà anche a prevenire afidi, mosche bianche e cocciniglie.
      Saluti.

  36.   Claudia natera suddetto

    Mi hanno dato un cyca che da quando l'hanno comprato è diventato giallastro una settimana dopo essere arrivato dal garden center, credo sia stato il cambio di luce visto che era su un terrazzo in pieno sole, ha foglie gialle ma il giallo inizia alla base delle foglie, non ha generato nuove foglie e non so cosa fare. Gli ho dato un paio di irrigazioni con solo tè alla banana. Vivo a San Paolo e ce l'ho da febbraio e non mostra segni di generare nuove foglie.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao, Claudia.
      Le Cycas possono durare un paio d'anni senza togliere nuove foglie, quindi non preoccuparti.
      Innaffialo due volte a settimana e concimalo in primavera ed estate con fertilizzante universale o con fertilizzanti organici liquidi come il guano.
      Saluti.

  37.   emiliosalazarledesma1937@gmail.com suddetto

    Ho una cicatrice, è alta quasi due metri e al centro in alto è cresciuta una specie di pannocchia gialla alta circa 40 centimetri, devo tagliarla o devo farlo att emilio

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Emilio.
      Quell'orecchio è l'infiorescenza della pianta. Non è necessario tagliarlo o altro eh eh.
      Saluti.

  38.   Nancy suddetto

    Ciao Monica
    Ho una pianta Cyca, che quando l'ho acquistata l'ho tenuta in pianta per 4 anni.
    Quest'anno l'ho trapiantato nel terreno ... in un terreno abbastanza umido e vedo che le foglie sono molto giallastre ... e non cresce come previsto.
    Cosa mi consigliate di fare?

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao, Nancy.
      Se puoi, spostalo in primavera. Non ti piace avere i tuoi "piedi bagnati" troppo a lungo, e se lo fai, potresti finire a marcire.
      Saluti.

  39.   Nancy suddetto

    Grazie, lo farò.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Saluti a voi.

  40.   Jonny meza suddetto

    Ciao ho diverse palme cyca e sono malate perché si stanno seccando, cosa posso fare per renderle di nuovo verdi

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Jonny.
      Una cosa: le Cycas non sono palme, anche se si assomigliano molto 🙂. I primi sono della famiglia delle Cycadaceae, mentre i secondi sono delle Arecaceae.
      Ma concentrandomi sulla tua domanda, ti dico: le foglie gialle o marroni non diventeranno più verdi, quindi è importante sapere cosa succede in modo che le nuove foglie escano e rimangano verdi. Quindi ti chiedo: hai visto se hanno insetti sul lato inferiore delle foglie o sul tronco? Le cocciniglie cotonose di solito le colpiscono se l'ambiente è molto secco. Se lo hai, può essere trattato con Dimetotate 40%, con Olio di Neem oppure con sapone di potassio.

      Nel caso in cui tu non abbia nulla, il problema è probabilmente nell'irrigazione. Queste piante sopportano bene la siccità, ma se è eccessiva le foglie inferiori ingialliscono, quindi è consigliabile annaffiarle 2 o 3 volte a settimana in estate, e ogni 4-5 giorni il resto dell'anno. Per farli crescere ancora meglio, vanno concimati in primavera ed estate con fertilizzanti organici liquidi come il guano, o con nitrofosca.

      Saluti.

  41.   Robert suddetto

    Ciao, come va un buon pomeriggio? Guarda, due mesi fa ne ho comprato uno così svolazza, quindi ho deciso di piantarlo nel terreno. Ti dico che è così, era in un vivaio ombroso, quindi quando il sangue le foglie sono diventate gialle. le punte poi ci mettevo sopra un concime ma penso che dopo due giorni tutte le ore diventassero cremose o marroni quindi per questo ho letto in un post che secondo me dovevo seminare e lavare tutte le radici poi è quello che ho fatto dopo, l'ho seminato di nuovo, ho cambiato la terra, ho cambiato tutto, è passato un mese e la corda è ancora color crema, non so se le foglie gireranno di nuovo verde o saranno così, ti dico anche che ha due bambini piccoli

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao, Robert.
      Le foglie non diventeranno più verdi, quindi puoi tagliarle.
      Adesso non ci resta che aspettare. Puoi annaffiarlo un massimo di due volte a settimana, con ormoni radicanti fatti in casa.
      Saluti e buona fortuna!

  42.   vicente suddetto

    Ciao, sto leggendo i tuoi consigli sulle cycas, oggi ho piantato un figlio e guardando alcuni video vedo che rimuovono tutte le foglie e lasciano solo il cepeyon. La mia domanda è: è conveniente rimuovere le foglie e dovresti raccogliere un po 'di polvere in modo che crescano le radici

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Vincent.
      Sì, è consigliabile rimuovere le foglie e impregnare anche la base con ormoni radicanti in polvere che troverete nei vivai.
      Saluti e buona fortuna!

  43.   Bety suddetto

    Ciao Monica… cercando in rete ho trovato la tua pagina e ho letto i commenti con molto interesse. Ma anche con tutte le informazioni ho dei dubbi ed è per questo che sono incoraggiato a disturbarti. Il mio cyca è in una pentola grande in questo momento, ma sto cambiando casa e dovrò trapiantarlo a terra fuori. Non è nemmeno un patio, è fuori sul marciapiede in un buco che hanno lasciato. Il mio cyca ha già 20 anni, circa 1.40 di altezza. Manterrai il cambiamento? Come devo preparare il terreno per la semina? Apprezzo l'aiuto che puoi darmi. Saldi del Messico

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Bety.
      Devi avere una bella Cyca se ha già 20 anni 🙂.
      Resisterà al cambiamento, ma la zolla di radice (pane di terra) non deve essere manipolata molto. È meglio che il buco sia largo e che possa entrare bene.
      Tuttavia, per renderlo ancora migliore, consiglio di annaffiare le prime volte con speciali ormoni radicanti, lenticchie (qui spiega come farlo).
      Saluti.

  44.   William Moran suddetto

    Buongiorno, mi chiamo William, sono di El Salvador. Ho 5 sycas in pentola. Direttamente al sole. La situazione è che l'ultima volta che sono germogliate nuove foglie, solo tre di loro sono state in grado di farlo e due no. sono tutti nelle stesse condizioni. C'è qualcosa che posso fare.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao William.
      È molto comune che tu commenti. Anche se sono piante che provengono dagli stessi genitori, e anche se vengono coltivate nello stesso modo, ce ne saranno sempre alcune che impiegheranno un po 'più di tempo per adattarsi.
      Tuttavia, e per ogni evenienza, consiglierei di trattarli tutti con un insetticida anti-cocciniglia.
      Li paghi? Durante la primavera e l'estate devono essere pagate con un concime per palme (non sono palme, ma le loro esigenze sono simili).
      Saluti.

  45.   Plinio Perez suddetto

    Saluti,
    Ho circa due mesi con una Cicla revoluta e le foglie iniziano a ingiallire sul tronco.
    La pianta è al chiuso, senza luce solare diretta, e di solito la innaffio una volta alla settimana.
    Che cosa sto facendo di sbagliato?

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Plinio.
      Le foglie che iniziano a ingiallire, sono le più vecchie, cioè quelle che si trovano nella parte inferiore della chioma? Se è così, è normale, poiché invecchiano nel tempo.
      Nel caso in cui non siano questi, è probabile che ti manchi l'acqua. Una volta alla settimana, anche se sei al chiuso, è poco in primavera e in estate. È più consigliabile annaffiare due volte.
      Un'altra cosa che potrebbe accaderti è che hai bisogno di un piatto più grande. Se non l'hai trapiantato da quando l'hai acquistato, te lo consiglio. È possibile utilizzare un terreno di coltura universale miscelato con il 30% di perlite.
      Saluti.

  46.   Santiago Reyes Linán suddetto

    Ciao Monica, sono Santiago di San Luis Potosí, Messico. Ho una Cyca in vaso da cui l'anno scorso ho staccato dei polloni che ho piantato in vasi singoli, alcuni stanno già generando foglie. Ma la madre cyca ha già un'infiorescenza, questo genera seme? o quale trattamento deve essere somministrato?
    Saluti.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Santiago.
      No, una singola Cyca non dà seme, poiché è una pianta monoica (ci sono piedi maschili e piedi femminili). Se l'infiorescenza è del tipo a palla, è una femmina; D'altra parte, se è lungo e alto (circa 30 cm o qualcosa di più) e sottile, è maschio.
      Saluti.

  47.   Alejandra Reyes suddetto

    Ciao, ne ho uno e se hai degli animali bianchi che posso fare, è già con me da 10 anni ma non posso averlo in casa mia più o meno quanto posso vendere

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Alejandra.
      Puoi trattarlo con Chlorpyrifos per eliminare la peste. Quando migliorerà, potrebbe essere venduto per circa 30 euro.
      Saluti.

  48.   antonio suddetto

    Ciao ho semi di cica revoluta in che mese puoi piantare i semi sono da quest'anno sono teneri dentro quanto tempo devo lasciarli asciugare per poterli piantare ho un mese ad asciugarli quando potrebbero essere piantati grazie

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Antonio.
      I semi di Cyca possono essere seminati in autunno o in primavera, in una pentola, seppellendoli un po 'in modo che non siano esposti direttamente al sole.
      Saluti.

  49.   antonio suddetto

    Grazie per la risposta Monica guarda i semi dovrei lasciarli asciugare Ho 2 semi senza il guscio che si asciugano per tre settimane potrebbero essere piantati e consigliarmi come piantarli Vengo dalla Spagna Alicante vicino alla costa spero di essere non troppo pesante per chiedere grazie

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Hey.
      Sì, se si stanno asciugando da tre settimane, puoi seminare senza problemi.
      Come substrato, consiglio di usare la vermiculite, che è porosa e mantiene abbastanza umidità. Lo troverai nei vivai e nei negozi di giardinaggio.
      Quando li semini, ti consiglio di trattarli con un fungicida spray per evitare che i funghi proliferino.
      In caso di domande, chiedere a 🙂.
      Saluti.

  50.   Consolazione suddetto

    Ciao Monica.
    Ho due cycas che avevo sulla terrazza tra sole e ombra.
    Ora li ho spostati e sono al sole per gran parte della giornata.
    Alcune foglie sono gialle, come bruciate dal sole. E li ho cambiati di nuovo.
    Ho anche notato che alcune foglie hanno sul dorso, come delle visite nere che posso staccare con l'unghia, ma non sembra un insetto.
    Puoi aiutarmi e dirmi cosa fare?
    Grazie.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Consuelo.
      Le Cycas sono piante soleggiate, ma se vengono utilizzate per ombreggiare, devono essere acclimatate poco a poco, a partire dal tardo autunno o all'inizio della primavera, quando i raggi del sole non sono così forti. Il tempo di esposizione dovrebbe essere aumentato gradualmente: le prime due settimane 2 ore, le seconde 3 o massimo 4 ore, ... e così via.

      Per ora consiglio di lasciarli in penombra. Puoi pulire le foglie con un tampone auricolare imbevuto di alcol da farmacia.
      Se ricompaiono, trattali con Chlorpyrifos seguendo le indicazioni specificate sulla confezione. Se non migliorano, faccelo sapere e troveremo una soluzione.

      Saluti.

  51.   Jose suddetto

    Ho un cyca di circa 10 anni piantato nel terreno. In primavera ha perso nuove foglie. Ora alcune foglie stanno essiccando "indiscriminatamente". Il cyca è in pieno sole e ha avuto questo problema per sempre. Quale soluzione ha questo problema? Grazie in anticipo.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Jose
      Probabilmente ti manca una sostanza nutritiva. Vi consiglio di concimarlo con un concime per palme (non è una palma, ma i suoi bisogni nutrizionali sono simili), seguendo le indicazioni specificate sulla confezione, dalla primavera alla fine dell'estate / inizio autunno.
      Saluti.

  52.   Aurora obesa suddetto

    Ciao, voglio trapiantare una cica di 3 anni in un altro vaso, in questo momento ha 9 foglie da aprire, spero che lo facciano o posso. Trapiantalo o c'è un problema Grazie .. spero in una risposta presto ho già tutto ...

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Aurora.
      Puoi cambiarlo vaso in primavera, quando non sta rimuovendo le foglie. Se lo fai ora, non credo che accadrà nulla, ma la sua crescita potrebbe rallentare.
      Se vuoi, condividi le foto della tua Cyca nel nostro Gruppo Telegram 🙂
      Saluti.

  53.   LEONOR suddetto

    Ho due Cyca, sono arrivate in un pentolino, le ho trapiantate in una più grande e le foglie hanno cominciato ad asciugarsi, le ho tagliate e rimaneva solo il tronco, usciranno più foglie o si è asciugato tutto? ?? Aiuto cosa devo fare? ?? Io sono di Tamaulipas e il tempo qui in estate passa di 40 °

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Leonor.
      Finché il tronco rimane marrone, c'è speranza.
      Consiglio di annaffiare con ormoni radicanti fatti in casa (qui spiega come ottenerli), due volte a settimana.
      Saluti.

  54.   Miguel Gomez Roman suddetto

    Ciao buon pomeriggio. Vivo a CD.MX. Ho un cyca da circa 4 anni, è stato fuori e riceve luce solare diretta, è sempre stato nello stesso posto. Circa 6 mesi fa le foglie centrali sono diventate gialle quindi sono state tagliate dal giardiniere, praticamente gli sono rimaste solo 2 file di foglie e circa 2 mesi fa ne sono uscite di nuove, però stanno tutte ingiallendo ed essiccando, lo stesso Succede con i rami che avevo già, cioè quelli che non erano stati tagliati, chiedi cosa poteva essere dovuto ???? Cosa posso fare in questo caso ??? Saluti e ottimo pomeriggio

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao miguel.
      È in vaso o nel terreno? E se è in una pentola, è mai stato aggiornato?
      Mi viene in mente che o manca di compost o ha cocciniglie alle radici. Per il primo caso può essere semplicemente concimato con un concime per palme (non è una palma, ma ha esigenze nutrizionali simili); e per il secondo caso consiglio di trattarlo con un insetticida anti-cocciniglia, diluendo la dose in un annaffiatoio e annaffiando bene il terreno. Entrambi i prodotti si trovano nei vivai.
      Saluti.

  55.   Patricia arrieta suddetto

    Ciao buon pomeriggio!!! Mi hanno dato un cyca per cercare di salvarla !!! Ha delle foglie piccole al centro ma sono secche! Il resto della pianta sta diventando giallo !!! Che cosa posso fare!!! Grazie mille in anticipo per il tuo aiuto !!!

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Patricia.
      Ti consiglio di tagliare le foglie e metterle in penombra, senza luce diretta e al riparo da correnti d'aria.
      Innaffialo non più di due volte a settimana e aspetta 🙂
      In bocca al lupo.

  56.   Nastro Montagut suddetto

    buon pomeriggio
    Ho avuto un cyca per 14 anni in una pentola grande, a causa di alcuni lavori sul terrazzo dove si trova, è stato spostato più volte, ha piovuto molto e le foglie sono diventate gialle. Questa stessa Cyca ha tirato fuori il tronco maschile l'estate scorsa. Cosa pensi che possa fare? Se taglio le foglie, il tronco verrà lasciato solo e non so se ci sarà rimedio.
    grazie mille

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Nastro.
      Consiglio vivamente di aspettare per vedere. Sicuramente guarirà da solo e presto tirerà fuori una nuova corona di foglie.
      Certo, le foglie che diventano marroni / nere possono essere tagliate, poiché non saranno utili.
      Saluti.

  57.   Mimì di Saravia suddetto

    Buon pomeriggio Monica:
    Cunsulta, ho comprato tre Cycas a Pricemart alte circa 60 centimetri piantate in un piccolo vaso. Li trapianterò nel mio giardino in un settore dove riceveranno il sole dalle 10 del mattino circa alle 4 del pomeriggio e la mia domanda è quanto dovrebbe essere profondo il livello del suolo del bulbo dove nascono le foglie?
    Apprezzerò il tuo commento.
    Mimi

  58.   Daniele Butti suddetto

    Ciao Monica!
    Ho ereditato una Cyca da un vicino, che si è trasferito e non è stato in grado di trasportarla: ha un diametro di 1,5 metri.
    Ora stanno crescendo "germogli" sul lato, all'inizio uno o due, ma sono già stati più di una mezza dozzina.
    Ne ho rimosso uno con molta attenzione, poiché era tutto avvolto nelle radici ... ma le radici appartenevano alla pianta, non al "bambino", quindi mi è rimasta una specie di bulbo di circa 8 cm di diametro. Sotto di lui puoi vedere di più ... tutto circondato da radici. Infatti il ​​vaso, sebbene molto grande (1m di diametro, 80cm di altezza, argilla smaltata), suppongo sia diventato troppo piccolo, poiché trabocca di radichette.
    Cosa dovrei fare?
    Soprattutto con i "bambini piccoli", esiste una tecnica per sfruttarli? La pianta reggerà con quel vaso o dovrei metterne uno più grande?
    Grazie molto!

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao, Daniel.
      Regalo "pezzo"! Congratulazioni. 🙂
      Per ora, consiglierei di portarlo in giardino, se ne fossi chiaro. Ma se non hai la terra, non preoccuparti. Può essere in quel vaso, anche se in primavera ed estate dovresti pagarlo con un fertilizzante per palme - non è una palma, ma i suoi bisogni nutrizionali sono molto simili - seguendo le istruzioni specificate sulla confezione del prodotto.
      Per separare le ventose, va fatto alla fine della primavera. Si tagliano bene, da molto vicino al tronco principale, si lasciano asciugare per un paio di giorni e si mettono a dimora in vasi con vermiculite. Per avere maggiori possibilità di successo, consiglio di utilizzare agenti di radicazione fatti in casa indicato nel link.
      Saluti.

  59.   Andrea suddetto

    Ciao Monica!
    Ho un cyca che ha delle palline nere sul dorso delle foglie. Ho letto che il parassita più comune in loro è l'afide ma bianco, quindi cosa ha il mio? Cosa posso fare ??? Abbiamo tagliato le foglie ma quelle nuove erano riempite con quelle palline nere.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Andrea.
      Probabilmente è un fungo. Trattalo con un fungicida che contiene rame o solfato di rame. Spruzzare bene le foglie, sia in alto che in basso, e anche il terreno attorno al tronco.
      Se non migliora, scrivici di nuovo 🙂
      Saluti.

  60.   Ramon Mejia Reyes suddetto

    Ciao Monica, buon pomeriggio !! Ho una cyca di circa 8 anni piantata in un giardino, quando l'ho acquistata era una bimba di sole 3 foglie, ora è super piena di foglie su tutti i lati, misura circa 1.5m da terra fino alle punte del foglie più alte che puntano verso il cielo. Da che età iniziano a germogliare i tuoi figli? Da che età iniziano a prendere i semi dal centro? Grazie per il tuo eccellente aiuto, il tuo blog sull'argomento, saluti!

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Ramon.
      Di solito impiegano diversi anni per produrre prole, ma il tuo cyca non dovrebbe impiegare molto più tempo. È probabile che servirà l'anno prossimo.
      Saluti.

  61.   Consuelo Rodriguez-Gonzalez suddetto

    Ciao Monica

    Ho appena visto il tuo blog perché sto cercando chi può aiutarmi con il mio problema con gli appuntamenti.
    Si tratta di un figlio uscito l'anno scorso da una madre di vent'anni.
    Il problema è che ha due corone di tre foglie ciascuna ma invece di avere un colore verde scuro, ha un verde chiaro, manca di colore e non l'ho avuto sotto il sole diretto perché essendo così piccolo mi ha spaventato ma se lo è è stato molto luminoso. L'ho fertilizzato e ghisa per vedere se il colore è salito, ma niente.
    Tutta l'estate è stato ad Alicante, ora a Madrid
    Ti sarei molto grato se mi dicessi almeno cosa gli succede
    grazie mille

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Consuelo.
      Da quanto tempo escono le nuove foglie? Te lo chiedo perché sono di colore verde abbastanza chiaro, fino a raggiungere la taglia adulta.
      Se sono passati più di tre mesi, consiglierei di concimarlo con magnesio.
      Saluti.

  62.   incarni suddetto

    buona,
    Ho due cicadee e stanno uscendo nella parte inferiore del tronco, piccoli.
    Quando dovrei toglierli e come?
    grazie mille

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Encarni.

      Se è per la salute della pianta, non è necessario rimuoverli. Sono suoi, naturali.

      Se vuoi che abbiano copie della tua cica, devi aspettare fino a quando non sono circa 15 o 20 centimetri. Quindi, con un coltello, non ti resta che tagliarli il più vicino possibile al tronco della pianta madre. Infine, impregnare la base con agenti di radicazione fatti in casa e piantali in vaso.

      Saluti.