Polygala de Webb: dal Marocco alla penisola iberica

Fiore Polygala-de-Webb

La Polygala di Webb è una bellissima pianta originaria della regione mediterranea, in particolare del Marocco, dove è conosciuta come "Candelilla marocchina".

Questa pianta si è adattata perfettamente al clima locale, che gli conferisce un’eccezionale resistenza alla siccità, che lo rende perfetto per i giardini del sud-est e del sud della Spagna.

All'interno della specie troviamo cinque piante perenni distribuite in Europa e Africa nordoccidentale, Si credeva fosse endemico del Marocco, ma è stato trovato presente nella provincia di Malaga.
È molto importante stabilire misure di protezione per queste specie rare che costituiscono una ricchezza vegetale e la loro conservazione è importante.

Webb's Polygala ha caratteristiche uniche e particolari esigenze di cura, che lo rendono una scelta popolare per i lavori di paesaggistica e giardinaggio in Spagna.

Caratteristiche e aspetto del Webb Polygala

La Polygala di Webb è un arbusto perenne, che raggiunge un'altezza di 150 cm se coltivato allo stato selvatico e fino a 2 m se coltivato.

Ha foglie coriacee e straordinariamente spesse, che raggiungono fino a 10 cm di lunghezza. Il suo fusto è legnoso, molto ramificato, i suoi rami sono cilindrici con l'aspetto di peli ricci.

Foglie di Polygala-de-Webb

Le sue foglie sono di forma ovale e di colore verde scuro.
È conosciuto anche con altri nomi come cespuglio di foglie di mirto, cespuglio di farfalle, cespuglio di pappagallo, cespuglio di pisello odoroso e il cespuglio di settembre.

Questa pianta mostra fiori blu brillante, rosa o cremisi. Questi fiori si sviluppano in piccoli gruppi e Sono disposti lungo spighe sottili, conferendo alla pianta un aspetto imponente e solo. I fiori sbocciano solitamente dalla tarda primavera all'inizio dell'estate.

I fiori appaiono in grappoli sulla punta degli steli. Sono bianchi, rosa e malva. Sono simili ai piselli con le ali, da qui il loro nome. Estesi misurano da 12 a 18 mm di lunghezza. Spesso hanno toni malva in superficie e verdi all'esterno.

Il frutto ha la forma di una capsula piatta o circolare con una tacca sulla punta. All'inizio è verde, ma man mano che matura diventa marrone secco.

Ogni frutto produce due semi neri con peli che rimangono vitali nel terreno per almeno 2-3 anni, ma hanno una vita lunga, possono arrivare a 10 o più.

Condizioni di crescita

La Polygala di Webb cresce in luoghi caldi e soleggiati, presentando i migliori risultati se piantata in terreni ben drenati, acidi e sabbiosi.

Questa pianta va posizionata in una zona semiombreggiata nei climi molto caldi, poiché il caldo eccessivo può causare qualche danno al fogliame e ai fiori. Sebbene resista alla siccità, si consiglia di annaffiarla regolarmente, due volte a settimana in estate e una volta a settimana in inverno.

Si adatta molto meglio alla mancanza d'acqua che al suo eccesso. Perché fiorisca bene è necessario annaffiarlo, ma senza allagarlo. Soffre molto il gelo essendo una pianta proveniente da zone calde, bisogna proteggerla molto dalle basse temperature.

Parassiti e malattie

coleotteri

La Polygala di Webb è molto resistente e, una volta piantata correttamente, richiede pochissima manutenzione. Si consiglia tuttavia di rimuovere regolarmente le parti morte o danneggiate della pianta.

Ciò contribuirà a prolungarne la durata e a mantenerlo in buona forma. Si consiglia di utilizzare a compost a lenta cessione, adatto a piante acide, per favorire una migliore crescita e una fioritura abbondante.

In genere difficilmente viene colpito da parassiti o malattie, ma ce ne sono alcuni larve di alcuni insetti che possono nutrirsi delle sue foglie. Ma questo problema può essere risolto utilizzando qualche insetticida ecologico.

Puoi fare un trattamento a base di sevin, è un prodotto che li elimina per contatto e Può controllare più di 100 insetti, proteggendo le piante fino a tre mesi.

Inoltre se hai acqua in eccesso potresti soffrire di malattie fungine, in tal caso devi trattarle e prestare particolare attenzione per evitare ristagni idrici. Un altro parassita che può comparire sono gli scarafaggi, Rosicchiano foglie e petali, formando piccoli fori sparsi su tutta la superficie.

È importante monitorare malattie come marciume radicale, muffa polverosa e fillossera. Una volta prese le dovute precauzioni, la pianta è abbastanza resistente a questi problemi.

Usi della Poligala di Webb

Polygala-de-Webb-

Polygala di Webb può essere utilizzato per vari scopi paesaggistici o di giardinaggio. Può essere coltivato come arbusto nei giardini rocciosi, sui pendii o in aiuole. Questa pianta fornisce ottimi effetti naturalistici, creando splendide macchie di fiori colorati o foglie verdi.

La Polygala di Webb costituirà anche uno splendido sfondo a bassa manutenzione per il confine di un bosco. Può essere coltivata anche in vaso o contenitore per chi ha poco spazio.

Una buona idea è piantarla con altre piante da clima caldo, assicurandosi che abbiano tutte lo stesso fabbisogno di terreno e acqua.

Un'altra ottima opzione è quella di utilizzarla come pianta ornamentale in giardini con altre specie o come esemplare isolato. È ideale anche per giardini costieri e utilizzato come frangivento.

Per quanto riguarda gli usi medicinali: Non è una pianta molto nota per i suoi usi medicinali, ma in Sud Africa, dove è originaria, è nota per avere proprietà antibatteriche, antifungine e antimicrobiche.

Alcuni studi effettuati dimostrano che è abbastanza efficace contro il fungo candida albicans, molto conosciuto e talmente fastidioso da essere responsabile della candidosi.

Infine, la Polygala di Webb è una bellissima pianta originaria della regione mediterranea, in particolare del Marocco. Si è adattato perfettamente al clima locale, il che gli conferisce una straordinaria resistenza alla siccità. Questa pianta presenta fiori dai colori vivaci e fogliame ruvido e coriaceo.

Può essere coltivata in zone soleggiate e calde, con protezione a semiombra nei climi molto caldi. Ha pochi requisiti igienici e un'incidenza molto bassa di malattie. Ha molti usi per lavori paesaggistici e di giardinaggio, rendendolo una scelta consigliata nel sud e nel sud-est della Spagna.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.