Le palme sono soleggiate o ombreggiate?

Ci sono palme che sono soleggiate

Citando una delle poesie dello scrittore Pedro Antonio de Alarcón (1833-1891), »Voglio il sole! morendo un giorno disse una palma, che in un ombroso frutteto, avvolta nei suoi rigidi rami, la quale anima senza amore languiva».

Questa, che è ancora letteratura, si basa in realtà sulla realtà di molte palme. Ed è quello ce ne sono molti che hanno bisogno della stella del re per crescere correttamente, ma ce ne sono altri che non lo fanno. Pertanto, dobbiamo sapere se le palme sono soleggiate o ombreggiate.

Le palme hanno bisogno di sole o ombra?

Molte palme sono soleggiate

In natura i semi di palma possono germogliare esposti al sole se non hanno altre piante nelle vicinanze o se sono stati trasportati dal vento, dall'acqua o dagli animali lontano dai genitori; oppure possono farlo all'ombra. Ciò non significa che solo perché hanno iniziato la loro vita al sole o all'ombra, siano piante che hanno bisogno di vivere in quelle condizioni di luce per tutta la vita. Infatti, ce ne sono molti, come l'Archontophoenix o l'Howea (come la kentia), che crescono all'ombra ma man mano che crescono in altezza, si adattano gradualmente alla luce solare diretta.

Direi anche che, tranne pochi, la stragrande maggioranza apprezza di stare all'ombra durante la giovinezza. Occhio: ombra, ma non oscurità. Questi tipi di piante hanno bisogno di molta luce fin dall'inizio della loro vita. Questo è il motivo per cui tendono ad avere così tanti problemi quando vengono tenuti in casa, perché non ricevono abbastanza luce naturale.

Quindi, per renderti più facile sapere quali sono le palme per il sole, quali per l'ombra e quali sono quelle che hanno bisogno di ombra quando sono giovani ma sole quando sono adulte, ecco una selezione in base alla mia esperienza (nel caso foste curiosi: sono un collezionista dal 2006, quindi ho avuto e ho un'ampia varietà di piante, tra cui le palme sono una delle mie preferite):

palme da sole

  • nobilis Bismarckia: questa palma enorme e maestosa con foglie a ventaglio di colore bluastro (sebbene esista una varietà con foglie verdi, questa è più sensibile al freddo), ha bisogno di stare al sole fin dalla sua giovinezza. Vedi il file.
  • Chamaerops humilis: il cuore mediterraneo della palma. Ha foglie a ventaglio, verdi, bluastre a seconda della varietà. Resiste alla siccità come pochi altri, e non teme le gelate purché non molto intense (anche se sopporta fino a -7ºC).
  • Tutto il genere Butia: butia capitata, Butia Yatay, Butia archeri,... Crescono lentamente, ma tollerano in qualche modo la siccità e tollerano sia il freddo che il gelo. Vedi il file.
  • Praticamente tutto il genere Phoenix: fenice canariensis (Palma delle Canarie), Phoenix dactylifera (palma da datteri), Phoenix roebellini (palma nana), Fenice Sylvestris (palma selvatica, molto spinosa), Fenice andamense (simile al canarino, ma molto più piccolo), ecc. solo il Fenice rupicola Apprezza l'ombra se il grado di insolazione è molto alto, come accade ad esempio nel Mediterraneo.
  • Jubaea chilensis: la palma della Giubea. Foglie pennate a crescita lenta e tronco spesso. Crescita lenta, ma è un gioiello che merita di avere il suo posto in un giardino. Resiste al gelo (fino a -10ºC) senza problemi.
  • Washingtonia: sia il Robusta Washingtonia come Washingtonia filiferacosì come l'ibrido Washingtonia x ostruzionismoHanno bisogno del sole dall'inizio della loro vita.

Palme ombre

  • tutti i calamari: All'interno di questo genere troviamo molte delle cosiddette palme di rattan. Di solito sono scalatori, che crescono all'ombra della volta della foresta pluviale.
  • Tutta la Chamaedorea: come la Chamaedorea elegans (palma del soggiorno), Chamaedorea metallicao Chamaedorea seifrizi. Sono piante ideali da coltivare in piccoli giardini, patii o anche indoor, poiché di solito non superano i 2 metri di altezza.
  • Tutto Cirtostachis: come la Cyrtostachys renda (palmo rosso). Queste palme tropicali, che possono avere uno o più tronchi a seconda della varietà, necessitano di ombra e umidità ambientale molto elevata, nonché di temperature miti durante tutto l'anno.
  • Genere Dypsis: come la Dipsis lutescens (areca) o il dipsis decaryi. In origine crescono all'ombra e si espongono gradualmente al sole. Ma consiglio di tenerli sempre all'ombra per evitare che si brucino.
  • howea: come la Howea Forsteriana (kentia), o il Howea belmoreana. Anche se ho detto prima che in natura crescono solitamente all'ombra e finiscono per essere esposti al sole, in un paese come la Spagna è preferibile tenerli sempre all'ombra, poiché è molto difficile per loro adattarsi al sole diretto esposizione.
  • raphis excelsa: la rapis è una palma a più fusti con tronchi molto sottili e foglie a ventaglio che trova largo impiego all'interno per la decorazione.

Palme che crescono in ombra e finiscono per essere esposte al sole

  • Arcontofenice: come la Archontophoenix maxima, Archontophoenix Alexandrae, Archontophoenix purpurea, eccetera. Tutto questo genere inizia all'ombra, ma finisce per esporsi al sole.
  • Album Dictyosperma: questa è l'unica specie del genere Dictyosperma. Ha un fusto sottile e foglie pennate. Di solito è conosciuta con il nome di palma da uragano, poiché resiste molto bene ai forti venti. Tuttavia, è molto sensibile al freddo.
  • Genere Caryota: come la Un cariota in fiamme o lieve cariota. Palme che crescono lentamente e hanno foglie pennate che ricordano la coda di un pesce.
  • Genere Veitchia: come la Veitchia merrillii o alla veitchia arecina. Sono palme tropicali, che hanno un fusto molto sottile e una chioma con poche foglie pennate.
  • Praticamente tutta Pritchardia: come la Prichardia pacifica o alla Pritchardia minore. Hanno una certa somiglianza con la Washingtonia, ma il loro tronco è più snello e le loro foglie sono ancora più eleganti.
  • Tutti Sabali: Come la Sabal uresan, Saba marittima o Sabal messicano. Queste sono palme che crescono molto lentamente, ma sono molto belle. Hanno grandi foglie a forma di ventaglio e colori che vanno dal verde al verde-bluastro. Vedi il file.

Come puoi vedere, non tutte le palme sono soleggiate o ombreggiate. Spero che queste informazioni possano aiutarti nella scelta di una specie per il tuo giardino.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.