Matteuccia struthiopteris o felce di struzzo

matteuccia struthiopteris, detta anche felce di struzzo

Esistono molte varietà diverse di felci e tutte hanno qualcosa che attira la nostra attenzione. In qualche modo sono piante che ci trasmettono serenità e, quindi, è bene averle vicino. In questa occasione vogliamo parlarvi della varietà matteuccia struthiopteris.

Forse non ti è familiare con quel nome, ma è possibile che tu l'abbia sentita chiamare felce piuma o felce di struzzo, una varietà che cresce molto bene nelle zone dove c'è molta umidità.

Origine e habitat naturale della matteuccia struthiopteris

Si tratta di una pianta che predilige gli ambienti umidi e freschi, per questo il suo luogo di origine si trova nell'emisfero settentrionale. Al suo interno possiamo vedere questa varietà crescere allo stato selvatico Nord America, Europa e Asia.

Poiché ama sia l'umidità che la freschezza, La sua crescita è comune in prossimità di corsi d'acqua e in zone paludose, così come nelle foreste temperate e boreali. Se si trova in una zona con sufficiente umidità e ha un terreno ben drenato, cresce rapidamente e può colonizzare nuove aree.

Caratteristiche più notevoli della matteuccia struthiopteris

Ciò che distingue la Matteuccia Struthiopteris

Come possiamo sapere se abbiamo a che fare con la felce di struzzo o con un'altra varietà? Facile, perché questo è l'unico che si adatta a tutte queste caratteristiche che vedremo:

  • Fronde piumate. La caratteristica distintiva più evidente di questa pianta è l'aspetto piumato delle sue fronde. Queste emergono a spirale dal centro della pianta e ricordano le piume di struzzo, motivo per cui alla pianta è stato dato questo soprannome.
  • Colore verde brillante. Oltre all'aspetto piumoso delle foglie, un altro aspetto sorprendente di queste è il loro tono verde brillante, che diventa più scuro man mano che maturano.
  • Sporangi su fronde fertili. Alla fine della stagione di crescita, alcune fronde di questa felce assumono una forma diversa e sulla parte inferiore compaiono degli sporangi. Questi contengono le spore che contribuiscono alla loro riproduzione.
  • Grande altezza. Siamo di fronte ad una delle felci più alte che esistano, poiché può raggiungere i due metri di altezza. Senza dubbio non può passare inosservato.
  • Radici rizomatose. È una caratteristica che non apprezzeremo ad occhio nudo, ma ci aiuta a capire perché questa felce è capace di creare fitte colonie, dando origine ad un arazzo verde impressionante alla vista.

Alcune note importanti sulla felce di struzzo

Cosa dovresti sapere sulla felce di struzzo.

Oltre a quanto già visto finora, ci sono tre aspetti di questa pianta che vale la pena evidenziare.

Ruolo nella progettazione del paesaggio

Nonostante sia una pianta che siamo abituati a vedere crescere allo stato selvatico, si scopre che lo è anche È molto apprezzato nel campo della progettazione del paesaggio per il suo fascino visivo. Ha infatti una presenza importante nei parchi e nei giardini del nord Europa.

Resistenza alle condizioni di freddo

A differenza di altre piante particolarmente sensibili al freddo, la matteuccia struthiopteris Può crescere senza problemi nei climi dove le basse temperature sono la tendenza abituale.

Contributo alla biodiversità

Questa felce offre ampia copertura e umidità, che Genera un microhabitat favorevole per altre specie di piante e animali. Pertanto, svolge un ruolo importante in natura.

Cura della matteuccia struthiopteris

Come prenderti cura della tua felce domestica.

a avere una bella felce piumata e frondosa, è meglio fornirgli le cure essenziali di cui ha bisogno. E nel tuo caso sono i seguenti:

condizioni di luce

Si tratta di una pianta che preferisce ricevere la luce solo indirettamente e, infatti, Cresce meglio nelle zone di mezz'ombra. Se la metti in un luogo dove riceve la luce solare diretta, le sue foglie potrebbero danneggiarsi.

Mezzo di semina

Matteuccia struthiopteris cresce meglio su terreni da leggermente acidi a neutri, che Hanno una buona capacità drenante e sono ricchi di sostanza organica.

Per migliorare il substrato che hai in casa e renderlo più adatto alla felce di struzzo, Puoi aggiungere sabbia o perlite per aumentarne la capacità drenante. e alcune sostanze organiche come la fibra di cocco.

Condizioni di irrigazione

Questa pianta ha bisogno che il suo substrato sia costantemente umido, il che ti costringe ad annaffiare abbastanza frequentemente, soprattutto durante i mesi estivi. Naturalmente non allagherete in nessun caso la sua base, perché in questo modo causereste solo danni alle radici.

Tolleranza alla temperatura

Come abbiamo detto prima la matteuccia struthiopteris sopporta bene il freddo, ma fino ad un certo limite. Se ti trovi in ​​una zona dove il gelo cade regolarmente, Dovrai fornire una piccola protezione durante l'inverno.

Nel caso in cui ti trovi in ​​un luogo dove il vento forte è una presenza comune, Bisogna proteggere anche i suoi fusti dall'azione di questo elemento, perché potrebbe deformarli o romperli.

fertilizzante

Le felci sono piante molto resistenti e le loro esigenze di fertilizzazione sono minime. In questo caso, Puoi aggiungere un po' di fertilizzante a lenta cessione in primavera, e sarà più che sufficiente per tutto l’anno.
Potatura delle fronde

Pota regolarmente quelle fronde che vedi appassite o danneggiate Sarai in grado di stimolare una crescita più sana. Effettuare il taglio dalla base della fronda e utilizzare sempre forbici pulite e disinfettate.

Anche se la tua felce si è diffusa troppo si può effettuare la potatura per tenerla sotto controllo e che non colonizzi altre zone del tuo giardino.

Riproduzione di questa felce

Durante la primavera e l'autunno puoi dividere i rizomi. Per questo, scavare con cura attorno alla pianta madre e separare i rizomi. Posizionali in un luogo con le giuste condizioni per questa pianta e assicurati che il substrato rimanga molto umido finché non si saranno stabilizzati.

La matteuccia struthiopteris è una varietà di felce molto facile da curare e che risalta nei giardini per la sua grande bellezza. Di sicuroSì, è un'ottima scelta per la tua casa. Conoscevate già questa pianta?


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.