Barile (Mesembryanthemum crystallinum)

Pianta di botte

La pianta conosciuta come barilla, il cui nome scientifico è Mesembryanthemum cristallinum, è una succulenta o succulenta piccola, non molto alta, non cactus che potrebbe quasi passare per un'erba comune se non fosse per il colore rossastro dei suoi boccioli.

Inoltre, cresce rapidamente ed è molto facile da curare, ragioni più che sufficienti per avere un esemplare in cortile. 😉

Origine e caratteristiche

Foglie e fiori del barilotto

La nostra protagonista è una pianta succulenta non cactus originaria dell'Africa, dell'Asia occidentale e dell'Europa, che si trova principalmente nelle Isole Canarie. Il suo nome scientifico è Mesembryanthemum cristallinum, sebbene sia popolarmente noto come bilanciere. Sviluppa foglie larghe e molto papilose, di colore verde. Questi, con l'avvicinarsi dell'estate, riducono le loro dimensioni e acquisiscono un colore viola. I fiori sono bianchi o leggermente rosa e hanno un diametro di 3 cm.

La pianta non supera i 5-6 cm di altezza, quindi è altamente raccomandato averlo in un luogo ben visibile, sia come pianta solitaria in vaso, sia piantato con altre specie in una fioriera.

Quali sono le loro preoccupazioni?

Pianta di botte

Se desideri averne una copia, ti consigliamo di fornirla con la seguente cura:

  • Posizione: va tenuto all'aperto, in pieno sole. Non vive bene in penombra.
  • Terra: substrato di coltura universale miscelato con perlite al 50%. Può anche essere usato da solo o miscelato con il 40% di akadama.
  • irrigazione: 2 volte a settimana in estate, un po 'meno il resto dell'anno. Si consiglia di utilizzare acqua piovana o acqua priva di calcare.
  • Abbonato: dall'inizio della primavera alla fine dell'estate con concime liquido per piante grasse seguendo le indicazioni riportate sulla confezione del prodotto.
  • Moltiplicazione: dai semi in primavera o in estate. Semina diretta in semenzaio.
  • Rusticità: resiste a gelate deboli e fredde fino a -3ºC. Se vivi in ​​una zona più fredda, devi proteggerti in casa con molta luce naturale fino al ritorno del bel tempo.

Cosa ne pensi del file Mesembryanthemum cristallinum?


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.