La pianta notturna Galán, perfetta per la coltivazione in giardino o in vaso

I fiori del galante di notte si aprono al tramonto

La pianta arbustiva Galán di notte È una pianta che ha tutto: è facile da curare e mantenere, produce fiori piccoli ma profumati durante il periodo estivo e può essere coltivata sia in giardino che in vaso.

È così ornamentale, quello è difficile resistere alla tentazione di acquisire a... O diversi. Ma perché? Per tutto quello che scoprirai proprio qui. 😉

Origine e caratteristiche

Cestrum nocturnum, nome scientifico del galante notturno

Immagine - Wikimedia / Cary Bass

Il nostro protagonista è un arbusto sempreverde (sebbene possa comportarsi come deciduo nei climi temperati) originario delle regioni tropicali d'America il cui nome scientifico è Cestrum notturno. Raggiunge un'altezza compresa tra i 1 e gli 4 metri, con rami lunghi e semi pendenti fino a 70 cm di lunghezza. Le sue foglie sono semplici e alterne, di forma ovale e di colore verde.

I suoi fiori tubolari sono di colore bianco o giallo verdastro.. Appaiono in grandi gruppi durante la tarda primavera e l'estate. Una volta impollinati, il frutto inizia a maturare, che è una bacca bianca.

Pianta intera è tossico.

Quali sono le cure del galante di notte?

Ti piace la pianta? Ecco come prendersene cura:

Posizione

Il galante di notte Deve essere all'aperto, in pieno sole o preferibilmente in penombraSoprattutto se vivi in ​​una zona con un forte sole come il Mediterraneo ad esempio, o in luoghi vicini alle zone aride o semi-aride del mondo.

Sia che tu voglia metterlo in vaso o piantato nel terreno, sicuramente crescerà meravigliosamente. Inoltre, le sue radici non sono invasive, quindi non ti causerà problemi nelle tubazioni, o sui pavimenti lastricati, ... e non impedirà ad altre piante di crescere vicino ad esso.

Terra

Non è impegnativo, ma è importante che abbia un ottimo drenaggio per evitare il marciume radicale. Pertanto, consigliamo quanto segue:

  • Vaso di fiori: mescolare la torba con perlite, argilla, sabbia di fiume precedentemente lavata o simili in parti uguali.
  • Giardino: se il terreno è in grado di drenare rapidamente l'acqua, non occorre fare nulla; Altrimenti, devi scavare una buca di almeno 50 x 50 cm (meglio se è 1 m x 1 m) e riempirla con la miscela di terreno sopra menzionata.

irrigazione

Foglie della pianta Galán de noche

Immagine - Wikimedia / Forest e Kim Starr

L'irrigazione deve essere frequente in estate e un po 'meno durante il resto dell'anno. In generale, verrà annaffiato ogni 2 giorni durante i mesi più caldi, e ogni 3-4 giorni il resto. Se hai un piatto sotto, devi rimuovere l'acqua in eccesso 15 minuti dopo l'irrigazione.

Quando la quantità di acqua fornita è eccessiva, le sue foglie ingialliscono e le radici marciscono. Se ciò accade al tuo galante di notte, sospendi l'irrigazione per alcuni giorni, finché il terreno non si asciuga e tratta con un fungicida sistemico.

Abbonato

Dall'inizio della primavera alla fine dell'estate È necessario concimarlo, sia con fertilizzanti liquidi organici (guano altamente raccomandato) o minerali (come fertilizzante universale per piante per esempio). Ma, indipendentemente da quale si utilizza, è necessario seguire le istruzioni specificate sulla confezione, altrimenti il ​​rischio di avere problemi a causa di un sovradosaggio di compost o fertilizzante sarà molto alto.

Tempo di semina o trapianto

En primavera. Se lo tenete in una pentola, vi servirà uno più grande - e sempre con fori nella base attraverso i quali l'acqua può fuoriuscire - ogni 2 anni.

Potatura

I rami possono essere tagliati dopo la prima fioritura dell'anno con forbici da potatura. Devi anche rimuovere le foglie secche ei fiori appassiti, quando necessario.

Problemi più comuni

È una pianta molto resistente, ma in ambienti molto secchi e caldi può essere attaccata da alcuni cocciniglia o afide. Entrambi i parassiti sono controllati con farina fossile o olio di neem.

Ma senza dubbio, la query più comune è ...:

Perché la mia giacca ha foglie gialle?

Le foglie gialle sul galante di notte sono frequenti quando si annaffia troppo. Per evitare ciò, è necessario assicurarsi che il drenaggio del terreno o del substrato sia buono.

D'altra parte, nel caso di averla in una pentola, l'acqua deve poter fuoriuscire, lontano dalle radici, altrimenti marciranno. Ecco perché non dovrebbe essere piantato in vasi senza buchi.

Moltiplicazione

Moltiplicato per semi in primavera, seminandole in semenzaliere con substrato universale, e ponendole in penombra.

Germoglieranno in circa 20 giorni.

Rusticità

Resiste fino a -2ºC.

Utilizza

A cosa serve il galante di notte? Bene, fondamentalmente utilizzato come pianta ornamentale in climi caldi e temperati. Che sia in vaso o piantato in giardino, quando è in fiore è una delizia… e quando non lo è troppo 😉. Ha un portamento molto elegante e tollera abbastanza bene anche la potatura.

Allo stesso modo, ci sono quelli che sono incoraggiati a lavorarlo come bonsai. La sua crescita è rapida e, essendo abbastanza facile da curare, è indubbiamente interessante averla come tale. Tuttavia, a causa delle dimensioni delle sue foglie può essere complicato, poiché occorrono diversi anni per ridurlo bloccandolo ed evitando l'uso di fertilizzanti ricchi di azoto.

Dove comprare?

Vista del galante di notte in giardino

Immagine - Wikimedia / Forest e Kim Starr

Prendi i tuoi semi da qui.

Con questi suggerimenti, il tuo Galán de noche crescerà senza problemi.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Octavia Pinera suddetto

    Buongiorno. Non riesco a tirare fuori il mio galan di notte, le foglie sono giallastre e cadono. A mezzogiorno il sole splende fino a quando non fa buio.
    Posso inviarti una foto e dirmelo?
    Grazie.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Octavia.
      Hai controllato se ha qualche piaga? Il fusto della tarda notte ha la tendenza ad avere Mosca bianca y ragno rosso.
      A proposito, quanto spesso lo innaffi? Ora in estate devi annaffiare molto spesso, evitando che il terreno si secchi. Se hai un piatto sotto, rimuovi l'acqua entro dieci minuti dall'irrigazione.
      E se ancora non vedi miglioramenti, scrivici di nuovo.
      Saluti.

      1.    Jose Lozano suddetto

        grazie mille =)

        1.    Monica Sanchez suddetto

          Grazie a te 🙂

  2.   Laura Perez suddetto

    Ciao come vanno le cose? Volevo farti un paio di domande se ho sul protagonista di notte. Recentemente ho avuto fame ei fiori hanno cominciato a cadere, le foglie si sono ristrette e "rugose" e un altro è diventato giallastro. Vivo in una zona abbastanza umida e fredda e non so se è per questo o per cosa. La verità è che vorrei ricevere qualche consiglio su cosa posso fare al riguardo. Grazie.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Laura.
      Ce l'hai sotto il sole diretto? Se è così, consiglio di metterlo in penombra, in una zona dove non sia direttamente esposto alla luce.
      Se nella vostra zona fa molto freddo è meglio averlo a casa, in una stanza luminosa ma anche senza luce diretta, e al riparo da correnti d'aria.
      Saluti.

  3.   MANUEL suddetto

    Ciao, ho tre galanti di notte e da quando l'hanno piantato per me, le sue foglie piuttosto piccole si sono arricciate quando sono cresciute, le ho innaffiate e sono cresciute tese, le innaffio sempre ogni due giorni in estate, ma in inverno non innaffio li a causa delle gelate che c'è nella mia zona, la macchia.
    la sua presenza ora in inverno è foglie giallo piuttosto brunastre e solo a livello del suolo ha piccoli rametti verdi, ma per il resto giallo, per mia breve conoscenza credo morto.
    Li ho nel terreno e con irrigazione a goccia, ma proprio per il tipo di pianta o che sono solo attaccati ad una grande palma, non li vedo che questa primavera cambierà molto.
    Non ho idea di cosa accada ma sembra che dovrò sostituirli o strapparli.
    Spero che qualche consiglio vorrei inviare una foto ma non vedi l'opzione.
    grazie di tutto.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Manuel.
      No, non puoi inviare la foto direttamente da qui. Per questo devi prima caricarlo su tinypic o imageshack, quindi copiare il link qui. Oppure contattaci tramite Facebook.
      In ogni caso, che temperatura minima hai lì? Te lo chiedo perché da quello che dici sembra che siano freddi (resiste fino a -2ºC).
      Saluti.

      1.    MANUEL suddetto

        Ciao di nuovo ti mando il link delle foto delle piante e nella mia zona c'è fino a più di 6º sotto zero in molti giorni questo inverno, e la verità sembra che questo non sembra molto buono.
        Grazie per il tuo consiglio, saluti.
        http://es.tinypic.com/usermedia.php?uo=bpRy0IYlPgObbE8kedCLBIh4l5k2TGxc#.WpZUZfp77IU
        http://es.tinypic.com/usermedia.php?uo=bpRy0IYlPgMJJlwZUoWB6oh4l5k2TGxc#.WpZU0fp77IU

        1.    Monica Sanchez suddetto

          Ciao Manuel.
          Uffa sì, è sbagliato 🙁
          Togli le foglie e annaffiala con agenti di radicazione fatti in casa. Consiglio anche di proteggerlo con tessuto antigelo.
          In bocca al lupo.

          1.    Verónica suddetto

            Ciao Monica, voglio sapere se la camicia da notte deve stare contro un muro come supporto, o se può stare in piedi senza alcun supporto. Grazie!
            Dall'Argentina un abbraccio, Verónica.


          2.    Monica Sanchez suddetto

            Ciao Veronica.
            Sì, ovviamente senza problemi.
            Saluti.


  4.   Lucy suddetto

    Ciao Manuel
    Ho 02 piante di galan di notte, hanno un odore incredibile dopo le 6:16, ma temo che una delle piante abbia rami arricciati e l'altra abbia rami molto lunghi, non so se devo potarli. Inoltre non danno fiore! .. grazie alla risposta, la temperatura varia tra i 26 ° ed i XNUMX °.

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Lucy.
      Sembra che tu abbia sbagliato il nome, ma non succede nulla (non abbiamo nessun Manuel sul blog 🙂).
      Sì, si consiglia vivamente di potarli quando hanno terminato la fioritura, in modo che abbiano una forma più compatta. Taglia quanto è necessario e rimuovi anche i rami che si intersecano.
      Se hai domande, contattaci di nuovo.
      Saluti.

  5.   Mariajose serna suddetto

    Buon pomeriggio, dottoressa Mónica Sanchez
    Sono uno studente di 6a elementare e sto indagando sul galante della notte perché è molto bello e interessante e voglio farlo conoscere per un progetto scolastico, vorrei che mi aiutassi con alcune domande sfruttando le tue conoscenze su questa pianta.
    perché fiorisce di notte?
    perché rilascia quel profumo?
    Che tipo di insetti attira?
    a chi giova la sua fioritura e il suo aroma?
    Il suo aroma ha qualche effetto su coloro che lo circondano, che si tratti di esseri umani, insetti, ecc.?
    il suo aroma è usato per fare un profumo?
    Quale parte della pianta ha qualche beneficio per gli esseri umani o ecc.?
    Ho visto diversi fiori diversi, provengono dallo stesso pezzo piatto della notte?
    come descriveresti il ​​suo profumo?
    Apprezzerei qualsiasi informazione tu abbia a riguardo e ti ringrazio per il tuo eccellente blocco note GRAZIE !!

  6.   ELSA suddetto

    CIAO VORREI SAPERE SE IL GALANO NOTTURNO PU ESSERE PIANTATO IN ZONA MARE A 3 BLOCCHI DAL MARE, SAREBBE ADATTO ALL'ARIA SALATA E AL SUOLO SABBIOSO?

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Elsa.
      No, non potevo sopportarlo. Sì, puoi mettere, ad esempio - in una pentola, sì - oleandri, che danno anche bellissimi fiori.
      Saluti.

  7.   Carmen suddetto

    Buona Notte. Ho una signora della notte per 1 anno. È sempre stato molto carino, ma da un paio di mesi i nuovi germogli hanno smesso di crescere e le vecchie foglie sono gialle con punte secche. Lo composto e l'irrigazione penso stia andando bene. Cosa gli può succedere? Non ho visto alcun bug o altro ..

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao carmen.

      Se la pianta ha un bell'aspetto, è normale che le foglie più vecchie ingialliscano e cadano. Non preoccuparti, fa parte del loro ciclo naturale.

      Saluti.

  8.   camilo suddetto

    Questa pianta può essere usata come vite per un muro verde?

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao camilo.

      Non lo consigliamo, poiché non è un vitigno 🙂
      Come una siepe bassa (massimo 4m) sì, ma non per coprire un muro come se fosse una vite.

      Saluti.

  9.   Francesc suddetto

    la mia pianta sembra buona, grande e con foglie apparentemente sane. L'ho piantato un anno fa e non ha un bocciolo o un fiore?
    grazie

    1.    Monica Sanchez suddetto

      Ciao Francesc.
      Potrebbe aver bisogno di fertilizzante, se non l'hai mai pagato. Affinché fiorisca, tornerà utile il guano, o un fertilizzante per piante da fiore.

      Tuttavia, tieni presente che fiorisce al tramonto. Ve lo dico perché, può darsi, che sia fiorito ma che la sua fioritura sia passata inosservata (mi è successo con una yucca, ed è una pianta che fiorisce di giorno e che, inoltre, conserva i suoi fiori per diversi giorni).

      Un saluto!