Pro e contro delle bacche di sambuco

copertura di bacche di sambuco

Le bacche di sambuco, note anche come Sambucus nigra, sono un arbusto che cresce in condizioni soleggiate, originario dell'Europa e dell'Africa e di alcune regioni dell'Asia, ma attualmente presente negli Stati Uniti.

Ci sono tre varietà

  • Sambucus nigra sambuco nero: Cresce da 3 a 5 m di altezza e si trova nelle foreste allo stato selvatico. Il suo frutto è una bacca nera zuccherina, ma dal sapore nauseabondo.
  • Sambucus racemosa o sambuco montano: È un albero che cresce un po' più alto e produce bacche rosse.
  • Sambucus ebulus: È una pianta erbacea che cresce solo due metri di altezza.

È una pianta molto pregiata e nota per le sue bacche blu o viola che sembrano acini d'uva, utilizzati da secoli nella medicina tradizionale.

Le bacche di sambuco sono ricche di sostanze nutritive e antiossidanti che hanno proprietà, ma anche Possono avere controindicazioni perché contengono cianuro, che è molto velenoso.

Può essere conosciuto con vari nomi come fiore di sambuco, Sambucus e Sambucus nigra. Queste bacche vengono spesso utilizzate per preparare marmellate, salse e altri dolci, e si possono trovare in varie parti del mondo.

In questo articolo esploreremo i pro e i contro dell’uso delle bacche di sambuco, nonché le loro proprietà e controindicazioni.

Dove crescono le bacche di sambuco?

sambucus-nigra-o-bacche di sambuco

Le bacche di sambuco sono originarie dell'Europa. Tuttavia, è possibile trovarlo anche in varie parti del Nord America, dell'Asia e dell'Africa.

Le bacche di sambuco crescono meglio in terreni umidi e ben drenati, in zone soleggiate o parzialmente ombreggiate. Il sambuco europeo è una pianta a crescita rapida che può raggiungere un'altezza fino a 6 metri.

Vantaggi dell'utilizzo delle bacche di sambuco

usi delle bacche di sambuco.

Le bacche di sambuco sono un alimento nutriente e delizioso, perfetto da utilizzare in una varietà di ricette.

Queste bacche sono ricche di sostanze nutritive e proprietà benefiche per la salute, che includono vitamina C e A, bioflavonoidi, fibre, calcio, ferro, magnesio, fosforo, potassio, zinco, vitamina B6 e acidi grassi essenziali omega-3.

Le bacche di sambuco offrono una serie di benefici per la salute. Sono una buona fonte di vitamina C e fibre, che aiutano a rafforzare il sistema immunitario e la salute dell’apparato digerente.

Inoltre, le bacche di sambuco contengono antiossidanti e proprietà antivirali, che può aiutare a combattere raffreddori e virus influenzali.

Contengono flavonoidi, che possono aiutare a ridurre l’infiammazione e proteggere dallo stress ossidativo. Inoltre, le bacche di sambuco contengono un composto chiamato antocianina, noto per le sue proprietà antivirali e antibatteriche.

Contengono anche tannini, che possono aiutare ad alleviare i sintomi di diarrea, nausea e mal di stomaco.

Potrebbe avere attività antitumorale perché apporta benefici nella lotta contro l'infiammazione e può essere molto utile contro il rischio di cancro riducendo i livelli di radicali liberi e inibendo la crescita cellulare anormale, prevenendo le mutazioni come dimostrato da numerosi studi cellulari .

Sono salutari per il cuore poiché è un alimento ricco di antociani, un tipo di polifenolo che può aiutare a migliorare i livelli di colesterolo.

Può anche aiutare a ridurre lo zucchero nel sangue, Sebbene le prove siano molto limitate, uno studio attuale ha dimostrato che le persone dopo il trattamento con l’estratto di sambuco hanno avuto un migliore assorbimento del glucosio.

Controindicazioni al consumo di bacche di sambuco

Le persone allergiche alle bacche o alla betulla dovrebbero evitare le bacche di sambuco, poiché possono scatenare una reazione allergica. Inoltre, le bacche di sambuco non dovrebbero essere consumate crude, poiché contengono un composto chiamato cianuro.

Cucinare le bacche ridurrà i loro livelli di cianuro, rendendole più sicure da consumare.

Non sono raccomandati per le donne incinte e che allattano, Così come le persone con malattie autoimmuni, dovrebbero consultare il proprio medico prima di consumare le bacche di sambuco.

Infine, l'antocianina presente nelle bacche di sambuco può avere un effetto anticoagulante, Pertanto, le persone che assumono farmaci anticoagulanti non dovrebbero consumarli.

Sambuco in cucina

Possono essere gustati in tantissime opzioni culinarie perché hanno un sapore dolce e un profumo intenso. Puoi preparare infusi o sciroppi a base di fiori di sambuco e limone, ideali per una deliziosa limonata o bevande a base di agrumi. Altre opzioni sono sciroppi, liquori, vini.

Per l'utilizzo in cucina, l'ideale è scegliere i mazzi rompendo il grosso gambo e dovranno staccarsi dai rami con molta facilità.
Per staccare le bacche dai gambi, il modo più semplice è sbucciarle con la punta di una forchetta, Se non potete usarli subito potete congelarli e usarli in seguito.

marmellate

marmellata di sambuco

Le marmellate sono uno dei modi più popolari per utilizzare le bacche di sambuco. Queste bacche vengono unite allo zucchero e alla pectina della frutta per creare una marmellata dal sapore agrodolce. e un vibrante colore viola. Questa marmellata è perfetta da spalmare su fette biscottate, pane, biscotti o yogurt.

Salse

anche Le bacche di sambuco possono essere utilizzate per preparare salse dolci per accompagnare carni arrosto, pesce o insalate. Devi solo cuocere i frutti di bosco con zucchero, aceto di sidro, cannella e chiodi di garofano, tra gli altri ingredienti, per ottenere una deliziosa salsa dal mix di sapori.

Dolci

Un altro uso popolare delle bacche di sambuco è nella preparazione dei dolci. Queste bacche possono essere facilmente trasformate in una deliziosa purea Può essere utilizzato come base per gelati, sorbetti, dessert alla frutta, biscotti e altri dolci.

Questa purea è dolce, fresca e vibrante. Potete anche preparare dei muffin Vegani, sono pasticcini da forno che racchiudono l'acidità speziata delle bacche di sambuco, unita al tocco amaro del cioccolato fondente e ad un pizzico di vaniglia.

Sono perfetti se soffri di allergie alimentari o se segui una dieta a base vegetale.

Bibite

liquore al sambuco.

Puoi preparare un mocktail mescolando due cucchiaini di sciroppo di sambuco con succo di lime fresco e mezza tazza di acqua minerale.

Un'altra ottima opzione è preparare un caffè con latte di sambuco. Aggiungete al caffè due cucchiai di sciroppo di sambuco e coprite con il latte.
In estate potete gustarlo freddo mescolando il gelato alla vaniglia o il frozen yogurt con la polvere di sambuco.

Infine, le bacche di sambuco offrono numerosi benefici per la salute e possono essere utilizzate per preparare deliziose marmellate, salse e dolci.

Tuttavia, possono anche avere effetti negativi su alcune persone. È importante tenere conto dei pro e dei contro del suo consumo, così come le sue proprietà e controindicazioni. Inoltre, è utile sapere dove cresce il sambuco europeo, per essere sicuri dell'origine delle bacche di sambuco utilizzate.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.