Ripara il cemento stampato nel tuo giardino

riparare il cemento stampato per renderlo bello

I pavimenti in cemento sono belli e molto resistenti, ma è normale che si consumino con il tempo e l'uso, soprattutto se si tratta di un pavimento per esterni. Fortunatamente, riparare il calcestruzzo stampato non è complicato. Se sei un po' tuttofare e conosci i passaggi da seguire, potrai lasciarlo come nuovo.

Se sono comparsi dei danni nel pavimento in cemento del tuo giardino, presta attenzione a ciò che ti diremo. Perché spieghiamo passo dopo passo cosa devi fare per rendere il tuo pavimento bello come il primo giorno.

Pulizia: il primo passo per riparare il calcestruzzo stampato

Come sempre quando andiamo a svolgere un lavoro concreto, la prima cosa da fare è assicurarsi che la superficie sia pulita. Rimuovere lo sporco residuo che potrebbe essere intorno all'area danneggiata. Se possibile, usa un aspirapolvere per assicurarti di sbarazzarti di qualsiasi materiale sciolto.

La pulizia della superficie te lo permetterà valutare meglio il danno, allo stesso tempo eviterà che, una volta iniziata la lavorazione, i resti di foglie, ghiaia, ecc. finiscano per cadere sui materiali.

Proteggere l'ambiente

Se il danno è vicino a muri o fioriere, proteggili con un po' nastro adesivo e carta o plastica. Pertanto, in caso di schizzi, non sarà necessario iniziare a pulire in seguito. Basterà rimuovere la protezione e tutto sarà in perfette condizioni.

Prepara l'area per lavorare

casa d'ingresso in cemento stampato

Al riparare il calcestruzzo stampato si possono dare due opzioni. Forse hai davanti a te una semplice crepa, nel qual caso sarà sufficiente che tu abbia pulito bene l'area. Ma, se si tratta di danni irregolari, l'area deve essere preparata prima di iniziare i lavori.

Usando un martello e uno scalpello, o una smerigliatrice, rimuovi il calcestruzzo danneggiato finché non ottieni un bordo il più pulito possibile. Più uniformi e ben definiti sono i bordi della crepa o del foro, più facile sarà la riparazione e migliori saranno i risultati.

Inumidire la superficie

Con l'aiuto di un pennello o di una spugnetta, applicare un po' d'acqua anche nelle fessure o nelle scanalature aiuterai il cemento ad aderire meglio. Ricorda che si tratta di applicare un po' di umidità, non è necessario allagare l'intera area di lavoro.

Prepara la miscela di calcestruzzo

In questi casi, l'ideale è usare malta da riparazione, perché ha una serie di additivi che ne facilitano la presa sul vecchio calcestruzzo. Se non hai molta esperienza con questo materiale, l'uso della malta per riparazioni ti renderà le cose un po' più facili. Tuttavia, puoi anche utilizzare a malta rapida o malta tecnica.

Qualunque sia il tuo livello di esperienza con questo materiale e in questo tipo di lavoro, seguire sempre le istruzioni del produttore quando si mescolano le proporzioni di cemento, sabbia e acqua.

applicazione concreta

riparare il cemento stampato a casa

Il momento più delicato arriva quando si tratta di riparare il cemento stampato. Con l'aiuto di una spatola o cazzuola, stendere il calcestruzzo sulla superficie danneggiata. Lisciare la miscela e assicurarsi che sia alla stessa altezza del calcestruzzo esistente.

Se necessario, utilizzare gli strumenti di texturing per emulare il motivo e la trama del calcestruzzo stampato originale. Questo contribuisce a rendere la riparazione nemmeno percepibile, ma richiede più strumenti e anche più conoscenze quando si lavora con le malte.

Curato

Una volta terminato il lavoro, coprire la superficie riparata con un telo di plastica e assicurarsi di farlo mantenere l'area umida per circa 48 ore per consentire una buona stagionatura del calcestruzzo. In questo modo si evitano crepe e si migliora la resistenza. Cerca di contrassegnare l'area in cui hai lavorato in modo che nessuno la calpesti per alcuni giorni.

applicazione del sigillante

Ad impasto sigillato si può valutare l'applicazione di uno specifico sigillante cementizio stampato che aiuti a proteggere l'intera area.

Riparazione di smalti

riparare il calcestruzzo stampato danneggiato

La riparazione del pavimento in cemento stampato più comune è quella che comporta la fine di crepe e scanalature, ma in questi pavimenti possono comparire anche altri difetti che puoi facilmente correggere.

Gli smalti lo sono punti bianchi Questi sono dovuti a un eccesso di resina o al fatto che la resina ha ricevuto umidità prima che si asciugasse completamente. Possono anche comparire in inverno in zone con elevata umidità.

Per ripararli devi asportare lo strato di resina con l'ausilio di uno sverniciatore per cemento stampato e una macchina ad acqua pressurizzata. Lo sverniciatore viene applicato con un rullo, lasciato agire per un paio di minuti e poi pulito con acqua in pressione. Se c'è qualche residuo, puoi applicare un po' più di spogliarellista e strofinare con un pennello.

Quando il terreno è completamente asciutto, è il momento di applicare a nuovo strato di resina e assicurati che si asciughi bene.

Riparazione delle efflorescenze

Queste macchie di solito compaiono su pavimenti in cemento stampato dove nessuna resina è stata applicata da molto tempoper effetto dell'umidità. Possono essere rimossi con l'aiuto di acqua pressurizzata e un po' di prodotto per la pulizia. Meglio se è in una giornata calda, in modo che la pavimentazione si asciughi rapidamente.

Una volta che il pavimento è pulito, è il momento di farlo Valuta se hai bisogno di altre riparazioni o se è conveniente applicare un nuovo strato di sigillante o resina. Possiamo applicare la stessa soluzione se il pavimento ha perso lucentezza.

Se il cemento stampato lo è macchiato da segni di calpestio, quello che si può fare è applicare un sottile strato di malta a base di cemento, inerti e pigmenti, che produce un rinnovamento superficiale e migliora anche le proprietà antiscivolo del pavimento.

La riparazione del calcestruzzo stampato non è un compito complicato. Quello di cui hai bisogno è seguire nel dettaglio il passo dopo passo che abbiamo visto e, inoltre, scegliere i migliori materiali di qualità per assicurarsi che il risultato sia il più perfetto possibile.


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.